Disastro totale: la Fiorentina ha dilapidato ben 17 punti nelle gare in cui è passata in vantaggio!

Disastro totale: la Fiorentina ha dilapidato ben 17 punti nelle gare in cui è passata in vantaggio!

L’analisi statistica completa dei punti conquistati e persi dalle singole squadre in base alle gare condotte inizialmente in vantaggio. E c’é anche chi ha fatto peggio della Fiorentina sotto l’aspetto dei punti “dilapidati”

di Roberto Vinciguerra, @RobWinwar

La Fiorentina ha “dilapidato” ben 8 vantaggi iniziali nel corso di queste prime 26 giornate di campionato, che le sono “costati” addirittura 17 punti in classifica (CLICCA PER LEGGERE LA GRADUATORIA COMPLETA).
Non solo. Nelle 9 gare in cui la squadra di Pioli è passata per prima in svantaggio i viola hanno ottenuto 2 successi, 2 pareggi e 5 sconfitte, conseguendo una media di 0,89 punti in media in queste partite.
Alla luce di queste considerazioni possiamo notare come la Fiorentina, nel caso in cui fosse riuscita a mantenere il vantaggio nelle 8 gare “incriminate”, si troverebbe in questo momento al 3° posto in classifica, a solo 3 punti dal secondo posto (CLICCA PER LEGGERE LA CLASSIFICA DI “SERIE A” AGGIORNATA).
Altrettanto interessante è notare come, anche vincendo “solo” 3 di queste 8 partite condotte inizialmente in vantaggio e poi pareggiate, la Fiorentina in questo momento occuperebbe ugualmente una posizione fondamentale per accedere alla Champions League (4° posto).

L’Inter non recupera (quasi) mai. La Fiorentina dilapida altri punti

17 Commenta qui

Inserisci qui il tuo commento

  1. 29agosto1926 - 2 settimane fa

    Io mi tocco sempre quando vedo i suoi articoli!

    Rispondi Mi piace Non mi piace
  2. zipepp_9397021 - 3 settimane fa

    Dopo aver atteso inutilmente un cambiamento, ormai sono anche io dell’avviso che la colpa è primariamente dell’incompetenza di Mr. Pioli.
    Tempo di dimostrare che aveva un progetto in testa ne ha avuto a sufficienza. E il tempo ha dimostrato che il progetto purtroppo non c’è mai stato.
    Arrivati a questo punto, per tutelare il valore e il futuro di alcuni gioiellini, cercando al tempo stesso di evitare una fuga a fine campionato di Simeone, Chiesa, Muriel e Milenkovic, direi basta allontanare il mister facendo posto a chiunque altro, anche al suo secondo. Tanto peggio di così difficilmente potrà andare.

    Rispondi Mi piace Non mi piace
  3. Canizza - 3 settimane fa

    Io sono amareggiato..36 punti 10imo posto..dietro torino Sampdoria, siamo meno delle provinciali. Non ce l’ho con i ragazzi, ma con chi le fa’ scendere in campo. Sono dispiaciuto e amareggiato. Senza obbiettivi reali, mai una predominanza sull’avversario, mai padroni della partita, dobbiamo sperare che il nostro avversario faccia peggio di noi. Oggi l’Atalanta ci ha preso a pallonate. Speriamo che al ritorno di coppa Italia non siano in forma come oggi, o sarà una partita già scritta. Perché parliamoci chiaro dobbiamo sperare nei momenti no delle altre squadre per vincere, non sapremmo resistere neanche al Genoa o alla spal se giocano a calcio.boh..

    Rispondi Mi piace Non mi piace
  4. STEFANO - 3 settimane fa

    Dimissioni immediate di Pioli. unico vero responsabile di questo fallimento.

    Rispondi Mi piace Non mi piace
    1. Up The Violets - 2 settimane fa

      Unico?

      Siamo seri.

      Rispondi Mi piace Non mi piace
  5. danugo_223 - 3 settimane fa

    etrusco torna tra le tombe a populonia! ma quale luce, sei gia fuori da tutto, galleggi nel limbo ed hai un allenatore “prete” da madonnina del grappa!!!

    Rispondi Mi piace Non mi piace
    1. folder - 3 settimane fa

      Potrebbe anche rimanessene in Baratti.Se me lo chiede gli potrei prestà il motorino e poi gli potrei insegnà la strada che si faceva la domenica per andà al mare da Piombino in Baratti!

      Rispondi Mi piace Non mi piace
  6. glomantic - 4 settimane fa

    Per me il dato importante che dopo le quattro vittorie nelle prime sette otto fatte perché eravamo piu in forma degli avversari ne abbiamo vinte altrettante quattro nelle restanti 17 18 … poi quando sento parlare dei giocatori sembrano tutti boni , abbiamo un centrocampo che fa pietà , Veretout gioca per tre , è questo il problema principale ed a gennaio invece di comprare Traore Rasmussen per metterci fumo negli occhi dovevano prendere un bel centrocampista se c era la volonta di arrivare ffra le prime sette… vergognosi

    Rispondi Mi piace Non mi piace
  7. vecchio briga - 4 settimane fa

    Questi ragionamenti scusate ma sono privi di significato. Tutte le squadre hanno dei rimpianti. Oltre ai rimpianti ci sono anche le partite vinte o pareggiate senza merito, il calcio è così. Allora provate a stilare la classifica togliendo a tutte le squadre i rimpianti e i punti presi diciamo fortunosamente. Secondo me alla fine la classifica resterebbe simile!

    Rispondi Mi piace Non mi piace
  8. Etrusco - 4 settimane fa

    E’ un’analisi interessante che dimostra quanto siamo “polli” nel non saper mantenere il vantaggio ma, io sono soddisfatto di questa squadra, sta facendo bene e quando si fanno partite gagliarde come quella dell’altra sera, a prescindere dagli errori commessi vedo una bella luce in fondo al tunnel.

    Rispondi Mi piace Non mi piace
  9. Tagliagobbi - 4 mesi fa

    Sarebbe bene che queste statistiche gliele faceste leggere anche a quei pischelli che vanno in campo. Che si mordessero le mani per le occasioni che hanno sprecato.

    Rispondi Mi piace Non mi piace
  10. alesquart_694 - 4 mesi fa

    Non so, onestamente io penso che i punti veramente persi siano quelli contro l’Inter e il Cagliari e il Frosinone. Le prime 2 per distrazioni difensive, l’ultima per le tante occasioni sprecate in ripartenza. Contro la Roma abbiamo pagato un singolo errore, ma anche loro nel primo tempo hanno sbagliato tantissimo. Pioli deve lavorare sulla capacita di concentrazione dei giocatori. A Pjaca e Gerson per stimolarli deve tenerli in panca. E forse anche Simeone. Però c’è da dire che la formazione della domenica è il risultato del lavoro settimanale. Se fa giocare quelli, vuol dire che sono (almeno cosi dovrebbe essere) quelli che hanno lavorato bene in allenamento

    Rispondi Mi piace Non mi piace
    1. Alan1971 - 4 mesi fa

      A voler essere onesti: mancano 2 punti con la Samp (il 1° tempo doveva essere 2/3-0 per noi, non solo 1-0); almeno 1 pt con l’Inter (hanno fatto un gol, oltre al rigore inventato, la vittoria sarebbe stato forse troppo).
      Non concordo sui punti persi con Cagliari (mai tirato in porta…), mentre col Frosinone è vero che si son mangiati il 2-0 un paio di volte in contropiede, ma a livello di prestazione il Frosinone non ha rubato nulla.

      Inoltre vanno messi in conto i 2 punti regalati con l’Atalanta per rigore-simulazione colossale (solo a Firenze non l’hanno vista…) regalato a Chiesa e il punto poco meritato con la Roma (il primo tempo doveva essere 1/2-0 per loro…).
      Anche col Torino poteva andare peggio…

      In sostanza credo che la Fiorentina abbia la classifica che merita.
      Bisogna guardare anche i vantaggi ricevuti, non solo quelli mancanti…. soprattutto se si valuta inesistente il rigore con l’Inter, allora è inesistente pure quello con l’Atalanta.

      Rispondi Mi piace Non mi piace
      1. barbutoviola - 3 settimane fa

        Scusate, e il Genoa?

        Rispondi Mi piace Non mi piace
  11. Alessio - 4 mesi fa

    Buonasera, non per essere polemico, ma qualcuno dovrebbe spiegare al buon Vinciguerra che le partite durano 90 minuti

    Rispondi Mi piace Non mi piace
    1. Fazio - 4 mesi fa

      Infatti sottolineava proprio questo..5 possibili vittorie date dal vantaggio iniziale non portate al termine nei 90 minuti..sono costate 10 punti possibili..

      Rispondi Mi piace Non mi piace
    2. Roberto Vinciguerra - 4 mesi fa

      Se è per questo le gare della Fiorentina durano in media più di 96 minuti e, comunque, più che a me andrebbe spiegato a chi gestisce la parte tecnica e a chi va in campo.
      Saluti

      Rispondi Mi piace Non mi piace

Recupera Password

accettazione privacy