Differenze punti al 33° turno: continua l’exploit dell’Atalanta. Viola a -4

Differenze punti al 33° turno: continua l’exploit dell’Atalanta. Viola a -4

Il confronto dei punti delle singole squadre dopo le prime 33 giornate dello scorso campionato di Serie A

Differenze punti in classifica di Serie A rispetto allo scorso anno dopo le prime 33 giornate:
+27  Atalanta
+16  Lazio
+10  Roma  
+09  Sampdoria
+06  Milan
+06  Torino
+06  Udinese
+04  Juventus
+01  Napoli
-02  Bologna
-04  Fiorentina    
-05  Internazionale
-07  Chievo
-12  Sassuolo  [-9 sul campo]  
-10  Empoli
-10  Genoa
-12  Palermo





   

10 commenti

10 commenti

Inserisci qui il tuo commento

  1. The Count of Tuscany - 8 mesi fa

    Copio e incollo un mio post :

    Vinciguerra, volevo proporti un raffronto tra i punti fatti l’anno scorso e quelli fatti quest’anno CONTRO LE STESSE squadre nelle stesse partite (casa e fuori casa) .chiaramente sostituendo Verona con Crotone, Frosinone con Cagliari e Carpi con Pescara . Ebbene sì , siamo a +7 sullo scorso campionato ragazzi . Molto più interessante questo tipo di raffronto di quello che hai proposto in questo articolo .

    Rispondi Mi piace Non mi piace
    1. Roberto Vinciguerra - 6 mesi fa

      Aggiornato alla 33° giornata la Fiorentina sarebbe a -4, ossia la stessa quota riferita alla stessa giornata dello scorso campionato.
      Come vedi, alla fine, questi valori si equivalgono.

      Rispondi Mi piace Non mi piace
  2. franco55 - 8 mesi fa

    E non finisce qui!!!!!!!!
    Grazie ciabattini

    Rispondi Mi piace Non mi piace
  3. LupoAlberto - 9 mesi fa

    Nello schema ci sono 3 squadre con una gara in meno…. forse c’è qualcosa che non torna…. 😉
    SFV

    Rispondi Mi piace Non mi piace
    1. Giacomo Brunetti - 9 mesi fa

      Mancano le squadre retrocesse e promosse perché impossibile fare un confronto

      Rispondi Mi piace Non mi piace
  4. user-13179986 - 9 mesi fa

    ma il miracoloso Torino con il suo grande mercato ha solo 2 punti più delle anno scorso e è già dietro noi con una partita in meno ?

    Rispondi Mi piace Non mi piace
  5. The Count of Tuscany - 11 mesi fa

    Attenzione che se però consideriamo i punti fatti l’anno scorso nelle stesse partite giocate quest’anno siamo esattamente a pari punti con l’anno scorso . Provate (la gara col Crotone l’ho confrontata con la gara interna col Verona dello scorso campionato) . Se non facciamo cavolate possiamo arrivare al giro di boa con 31 punti in piena media da sesto posto . Dimentichiamoci i quarti e terzi posti , Milan inter ormai si sono riassestate dopo anni bui, la corsa al sesto posto nei prossimi anni sarà contro Lazio Sassuolo e Torino

    Rispondi Mi piace Non mi piace
  6. alessandro - 12 mesi fa

    La Fiorentina dell’inizio della scorsa stagione viaggiava molto al disopra delle proprie possibilità, infatti poi è crollata. Adesso fa quello che può con alcuni giocatori fondamentali la scorsa stagione che Sousa non osa accantonare anche se sono più dannosi che utili. E anche il calendario non è stato molto favorevole per ora. La scorsa stagione la Fiorentina aveva comunque perso a Torino con il Torino e se non sbaglio anche a Udine e certamente aveva perso in casa con la Roma. Si dice sempre che non ci sono avversari facili, ma è meglio giocare con il Crotone che con la Juventus.

    Rispondi Mi piace Non mi piace
  7. maur49 - 12 mesi fa

    La squadra è più forte dell’anno passato. Sanchez è forte gioca quasi sempre di prima la difesa ha ricambi quasi più validi dei vecchi titolari. Siamo partiti male quest’inizio di campionato ma è lungo e ci toglieremo molte soddisfazioni. Sono ottimista. Ohh Fiorentinaaaa campione

    Rispondi Mi piace Non mi piace
  8. Fabrizio - 12 mesi fa

    Io vorrei sapere dove sono quei signori che a fine agosto dicevano: “basta con le polemiche con i DV, ora calcio giocato!” Bene, godetevi il vostro calcio giocato adesso e nelle prossime partite se vi andava tutto bene.

    Rispondi Mi piace Non mi piace

Recupera Password

accettazione privacy