Da Taccola ad Astori, quando la morte colpisce in diretta

Da Taccola ad Astori, quando la morte colpisce in diretta

Sono diversi i calciatori scomparsi per problemi, per lo più cardiaci, durante una partita o un allenamento, sotto gli occhi delle telecamere, dei compagni e dei tifosi, o comunque mentre erano in ritiro o per le conseguenze del lavoro in palestra

di Roberto Vinciguerra, @RobWinwar

Decessi nel calcioSono diversi i calciatori scomparsi per problemi, per lo più cardiaci, durante una partita o un allenamento, sotto gli occhi delle telecamere, dei compagni e dei tifosi, o comunque mentre erano in ritiro o per le conseguenze del lavoro in allenamento. Dall’improvvisa morte di Giuliano Taccola, avvenuta nel marzo del 1969 a Cagliari, si sono susseguiti una serie di decessi che hanno particolarmente colpito i tifosi e gli appassionati di calcio italiani e non solo. I casi sono molteplici: da CuriFehér, passando per Puerta e Morosini, fino ad arrivare alla tragedia di Astori.
CLICCA PER LEGGERE L’ELENCO DEI GIOCATORI

0 Commenta qui

Inserisci qui il tuo commento

Recupera Password

accettazione privacy