Toldo: “La Fiorentina non è l’Udinese, poco entusiasmo dei DV. Pioli si faccia sentire sul mercato”

Toldo: “La Fiorentina non è l’Udinese, poco entusiasmo dei DV. Pioli si faccia sentire sul mercato”

Le parole dell’ex portiere viola che parla dei giovanissimi Chiesa e Lafont, ma si concentra anche su quelle che possono essere le aspettative per la stagione

di Redazione VN

In una lunga intervista al Corriere dello Sport – Stadio, l’ex portiere viola Francesco Toldo ha svariato su tanti temi relativi alla Fiorentina tra cui gli obiettivi viola e due singoli, Chiesa e Lafont: “È un gran talento, fisico incredibile, può lavorare tanto e diventare davvero un grande portiere” ha detto sul francesino  che però per Toldo dovrebbe rischiare meno con i piedi. E coraggio, spavalderia sottolinea l’ex portiere viola, che cerca di evitare i paragoni, ma “l’importante per Lafont è che gli sbagli non lo condizionino, a me piace vedere un portiere che osa e se poi sbaglia pazienza“. Su Chiesa invece non ha dubbi: “È veramente forte. Secondo me ha già superato il papà, e comunque si vede che è figlio di Enrico. Ha tutti i numeri per diventare un gran campione“.

Pioli invece lo definisce un amore: “Un uomo normale e corretto… avere queste qualità è raro, quindi lui è una persona rara“. Il tecnico viola per Toldo ha competenze per condurre un progetto ma “deve poter avere la possibilità di scegliersi e farsi comperare i giocatori che vuole“. Suona strano che la Fiorentina non abbia ancora vinto in trasferta, ma l’obiettivo Europa League è possibile perché la proprietà italiana è da ammirare perché investe per tenere grandi giocatori anche se “all’inizio della loro avventura mi sembrava che l’entusiasmo fosse maggiore“. Infine l’ex portiere viola vorrebbe vedere la Fiorentina in alto e non accontentarsi senza stare sui livelli ad esempio dell’Udinese che comunque ha tutto il suo rispetto. LEGGI ANCHE: TOLDO, IL “Sì” USATO E FIRICANO

vnconsiglia1-e1510555251366

New York tinta di viola: prossima tappa a Los Angeles. Fio-Juve e le amichevoli negli USA… (GALLERY)

FOTO – Edmundo e l’amore per la Viola: “Saudade di Firenze”

4 Commenta qui

Inserisci qui il tuo commento

  1. Etrusco - 5 giorni fa

    Se lo dice un tifoso è un rosicone o antiDV, se la verità viene detta da un campione vero come Toldo allora lui cosa è?

    Rispondi Mi piace Non mi piace
  2. Kewell - 5 giorni fa

    Sentiamo, Toldo lo può dire che ci stanno trattando come l’udinese(zero ambizioni e plusvalenze a piovere) oppure è un rosicone pure lui?

    Rispondi Mi piace Non mi piace
  3. vecchio briga - 5 giorni fa

    Grande Toldone sanno una sega i leccavalle!

    Rispondi Mi piace Non mi piace
  4. Elmauri - 6 giorni fa

    Lenzuolaio! Comprala te!

    Rispondi Mi piace Non mi piace

Recupera Password

accettazione privacy