Stipendi, nessuno stravolgimento. Chi mette al primo posto un trofeo deve essere ceduto

Stipendi, nessuno stravolgimento. Chi mette al primo posto un trofeo deve essere ceduto

La Fiorentina non vuole calcare la mano in merito al monte stipendi

di Redazione VN

«I programmi della società sul fronte degli stipendi non sembrano destinati a essere stravolti. Anzi, chi mettesse al primo posto la vittoria di un trofeo, si sostiene all’interno della società, dovrebbe chiedere di essere ceduto», scrive il Corriere Fiorentino in merito al rinnovo di Federico Chiesa, la cui trattativa è attualmente in stallo, con Enrico che aspetta un segnale da parte della Viola. Di sicuro nessuna delle parti, per ora, sembra volersi sbilanciare e la storia resta tutta ancora da scrivere mentre le pretendenti non mancano, Inter inclusa.

Violanews consiglia

Muriel ha portato abbondanza. E Pioli sorride

12 Commenta qui

Inserisci qui il tuo commento

  1. folder - 1 mese fa

    Dice che qualcuno,in Fiorentina,all’idea che si possa vincere la CI ha avuto un sommovimento di stomaco tale che,per farselo passare,ha dovuto ingurgitare una pasticca di digestivo grossa come un panforte!

    Rispondi Mi piace Non mi piace
  2. Stefano63 - 1 mese fa

    Questo é il solito articolo di un giornale fiorentino, fatto appositamente per mettere zizzania e creare polemiche e critiche. Chi ha scritto l’articolo dovrebbe mettere nero su bianco la fonte della sua “notizia” perché altrimenti qualsiasi gr..o potrebbe dire tutto ed il contrario di tutto senza possibilità di smentita.

    Rispondi Mi piace Non mi piace
    1. Stefano Rossi - 1 mese fa

      La deontologia professionale, in realtà, impone di non rivelarla mai la fonte. Un saluto!

      Rispondi Mi piace Non mi piace
    2. folder - 1 mese fa

      Come fonte puoi rivedere la puntata di 30° minuto di lunedì scorso.Lì lo dice chiaramente Simone Pagnini chi è stato da dirlo.

      Rispondi Mi piace Non mi piace
  3. nisci - 1 mese fa

    Allora potremmo cedere la tifoseria intera… il fiorentino è per definizione polemico e bastian contrario ma su una cosa sono certo ogni tifoso che sia guelfo bianco rosso o ghibellino vuole vincere qualcosa pertanto è il tifoso da cedere…

    Rispondi Mi piace Non mi piace
  4. massilotti - 1 mese fa

    Chiaramente questa dichiarazione è un virgolettato…….. potete riferire chi l’ha pronunciata e quando?

    Rispondi Mi piace Non mi piace
    1. folder - 1 mese fa

      Per ammissione di Simone Pagnini nella trasmissione 30° minuto su Toscana TV di lunedì scorso è stato Cognigni,durante un incontro minformale con alcuni giornalisti a dirlo.Basta rivedere la puntata in questione!

      Rispondi Mi piace Non mi piace
  5. folder - 1 mese fa

    Trofeo? L’uomo dei conti ha detto NO!

    Rispondi Mi piace Non mi piace
  6. Crjstiano72 - 1 mese fa

    Al contempo mi verrebbe da chiosare che una proprietà che gestisce la Fiorentina e non avesse un trofeo dì qualsivoglia foggia e importanza come suo obiettivo…..DOVREBBE CEDERE…..SE STESSA!

    Rispondi Mi piace Non mi piace
  7. folder - 1 mese fa

    Cognigni l’ha detto chiaramente durante il “non incontro” di sabato scorso.Questo da la misura di quanto sia ambiziosa la “Fratellini&Co.SPA”
    società commerciale in cui,ormai,il risultato sportivo non interessa più a nessuno e se,come quest’anno,ci si gioca la CI è solo e soltanto un optional stagionale.Forse solo a Corvino(ma solo per orgoglio personale)interessano i risultati delle giovanili;per il resto dei quadri societari e per i patronni la parola trofeo ha un sapore quasi blasfemo ed è da non proferire più.E citando un vecchio detto della filmografia italiana di
    guerra:”E chi vuol vincere un trofeo peste lo colga”Gnigni dixit!

    Rispondi Mi piace Non mi piace
    1. folder - 1 mese fa

      E’ inutile che mettiate non mi piace; anzi( come diceva il figlio di Menuel)dirò di più:state ad un’idea di vittoria come la garra di Simeone padre sta alla voglia di vincere dei VOSTRI patronni!

      Rispondi Mi piace Non mi piace
    2. user - 1 mese fa

      Io vorrei conoscere chi ti ha messo i dislike….Non è possibile che ci sia qualcuno di reale che non approva quello che hai scritto perchè qualora ci fosse o è un gobbo che lo fa per mettere zizzania o è qualcuno che non vuole il bene sportivo della squadra. E il bene sportivo di una squadra è quello di “provare” a vincere.Chi non vuole questo non può essere un tifoso della Fiorentina.Il resto è fuffa…

      Rispondi Mi piace Non mi piace

Recupera Password

accettazione privacy