Simeone a Firenze, le cifre dell’affare. Già in città dal 16 agosto?

Simeone a Firenze, le cifre dell’affare. Già in città dal 16 agosto?

Il Cholito, se tutto andrà bene, potrebbe essere in città già dal 16 agosto. Affare da 17-18 milioni di euro, quinquennale per il giocatore

17 commenti
Giovanni Simeone

Rivoluzione ad un passo nell’attacco viola. Anche secondo Alessandro Rialti – leggiamo su Stadio – la Fiorentina ha stretto nelle ultime ore per Giovanni Simeone, tanto da ipotizzare la sua presenza a Firenze, se tutto andrà bene, già dal 16 agosto. Per lui saranno impegnati 17-18 milioni di euro e un contratto a durata quinquennale intorno al milione di euro con bonus a conseguimento di risultati. L’arrivo del Cholito accorcia la strada fra Nikola Kalinic ed il Milan, con l’ex tecnico viola Vincenzo Montella che aspetta l’attaccante croato a braccia aperte.

17 commenti

17 commenti

Inserisci qui il tuo commento

  1. fornamas63 - 2 mesi fa

    Spero sia vero, per me è un crack, in prospettiva vale Icardi.

    Rispondi Mi piace Non mi piace
  2. Kewell - 2 mesi fa

    Dunque il mercato si sta accendendo e forse verrà fuori una squadra interessante in prospettiva. Rimangono 2 problemi non da poco: 1) siamo in ritardo, le prime due partite di serie A per noi saranno preparazione estiva e si spera che dalla terza si veda la vera Fiorentina. 2) squadra buona in prospettiva ma appena uno farà un grande campionato verrà venduto, quindi non si crescerà mai…

    Rispondi Mi piace Non mi piace
    1. fornamas63 - 2 mesi fa

      Punto 2: E’ chiaro che sia così, c’è una forbice immensa tra noi e i top club nazionali e internazionali e se vuoi trattenere i migliori giocatori devi pagarlio quanto i top e forse anche di più e non stiamo parlando di noccioline ma di cifre che le medie società vanno a carte quarantotto in men che non si dica. Guardati la storia del Malaga ad esempio.
      Inoltre conta sempre e soltanto la volontà del giocatore e del suo entourage, vedi vicenda Bonucci.
      E’ il calcio moderno bellezza, quello delle tv degli sponsor e dei procuratori, piaccia o meno questa è la realtà.

      Rispondi Mi piace Non mi piace
      1. vecchio briga - 2 mesi fa

        sì va bene, ma non si deve neanche esagerare con questo discorso. cedere uno o due pezzi per fare il mercato è un conto, cederli tutti è un altro. quindi vediamo che cosa combina corvino, benassi è ok, probabilmente anche eysseric è un discreto giocatore, ma gli altri sono tutte scommesse rischiose compreso simeone. e poi siamo in ritardo pazzesco, voglio vedere pioli che squadra mette in campo a milano, viste anche le assenze di chiesa, saponara e forse badelj..

        Rispondi Mi piace Non mi piace
        1. fornamas63 - 2 mesi fa

          Era finito un ciclo, quello iniziato con Montella e che doveva finire l’ anno prima. Quando si rifonda si cambia molto cercando di massimizzare i ricavi. Oltre ai giocatori su cui la direzione tecnica non crede più come Gonzalo e Borja hai dovuto fare i conti con chi se ne voleva andare, da Berna a Kalinic . Vecino forse non era previsto che ti pagassero la clausola, per il resto mi sembra normale non una smobilitazione.
          Andremo meglio o peggio dell’ anno scorso? Boh chi lo sa, io da tifoso e credente nella Viola preferisco pensare che molte di queste scommesse saranno vinte e che ci ritroveremo una bella squadra giovane e vivace che sarà capace anche di buone prestazioni.
          Intanto di sicuro il cambio allenatore ci ha giovato…a proposito ma Sousa non doveva allenare la Juve? Dov’è finito? È sparito dai radar.
          Vedi come va l’ informazione nel mondo del calcio, fenomeni super sponsorizzati che alla riprova dei fatti si squagliano come ghiaccioli al sole.

          Rispondi Mi piace Non mi piace
    2. Leonardo da Vinci - 2 mesi fa

      Non vi va bene mai un ca@@o

      Rispondi Mi piace Non mi piace
    3. tornasseicollettivo - 2 mesi fa

      ma meno male che è così, ma si vuol capire che se non fai plusvelenze non stai nella parte sinistra della classifica? La roma vende manolas, manolas rifiuta il trasferimento e alla roma tocca vendere rudinger, atalanta fa plusvalenze e arriva davanti a noi, lazio idem, la due cinesi spendono soldi non loro, anno avuto (inter) e avranno( milan) mercati bloccati perche’ non fanno plusvalenze e arrivano a pari nostro ( e spesso sotto), la favola chievo o udinese sono a destra da quando non riescono piu’ a fare plusvalenze, la realta’ nostra è questa, comprare scommesse o giovani talenti per fare plusvalenze, stare a sinistra, 8 volte su 10 andare a fare le coppe, e guarda caso le uniche volte che non ci siamo andati era quando non abbiamo fatto plusvalenze, non è difficile da capire….

      Rispondi Mi piace Non mi piace
      1. vecchio briga - 2 mesi fa

        guarda io spero che arrivino altri 3-4 pezzi del livello di benassi, altrimenti la parte sinistra della classifica te la sogni coi vari zecnini, hagi, gaspar e compagnia bella..

        Rispondi Mi piace Non mi piace
        1. Zinigata - 2 mesi fa

          i primi due che hai detto diventeranno fortissimi (io spero già nel corso di questa stagione)

          Rispondi Mi piace Non mi piace
          1. vecchio briga - 2 mesi fa

            beato te che prevedi il futuro, ma a noi ci serve una squadra all’altezza da mandare in campo tra una settimana

            Mi piace Non mi piace
    4. 29agosto1926 - 2 mesi fa

      Spero per te che tu abbia 17 o 18 anni altrimenti non hai capito niente fino ad ora. SIAMO LA FIORENTINA!

      Rispondi Mi piace Non mi piace
  3. francesco.fiorill_252 - 2 mesi fa

    Si, ma tra un po inizia il campionato è tardi x rifare mezza squadra…

    Rispondi Mi piace Non mi piace
    1. franco55 - 2 mesi fa

      Non vi va bene mai un ca@@o

      Rispondi Mi piace Non mi piace
    2. donkey - 2 mesi fa

      Giusto, meglio comprare i troiai a fine giugno che quelli buoni a fine agosto…

      Rispondi Mi piace Non mi piace
  4. ilRegistrato - 2 mesi fa

    Simenone a Firenze a quelle cifre vuol dire che e’ fatta per Kalinic al Milan. Molto probabilmente poi uscira’ Badelji e secondo me non e’ da escludere che se ne vada anche Babacar per via dell’ingaggio troppo alto in relazione al rendimento. Oltre a questi ci sara’ l’uscita di gente ormai da anni fuori dai programmi della Fiorentina come Mati e Rebic.

    Rispondi Mi piace Non mi piace
    1. Kewell - 2 mesi fa

      Anche perché 1.5mil per fare la riserva in effetti sono tanti. Dispiace perché Baba ci tiene alla Fiorentina però non ha mai convinto fino in fondo.

      Rispondi Mi piace Non mi piace
      1. Aoi_Haru - 2 mesi fa

        Baba penso rimanga al 99%, immagino che voglia giocarsi il posto da titolare adesso che c’è un ragazzino in attacco e non Kalinic. Poi il campionato inizia fra una settimana, Corvino ha ancora da prendere almeno il terzino sinistro, non penso si metterà in contemporanea a vender Baba e trattare per un suo sostituto last minute.

        Rispondi Mi piace Non mi piace

Recupera Password

accettazione privacy