Sorpresa Gerson, l’indispensabile che non ti aspetti dal futuro in bilico

Sorpresa Gerson, l’indispensabile che non ti aspetti dal futuro in bilico

L’operazione non ha convinto, ma Gerson è diventato insostituibile per Pioli: mezz’ala, esterno d’attacco, la sua duttilità piace e il suo futuro non è scritto

di Redazione VN

Giovane, talentuoso, duttile: il profilo ideale del calciatore in prestito secco. Gerson, 22 anni da compiere e 16 milioni spesi nell’estate di quattro anni fa dalla Roma, ma un rendimento incostante e sotto le aspettative. Ma quel lo che pareva un prestito secco, in realtà, si è rivelato un possibile diritto di riscatto frutto di un accordo verbale tra la dirigenza viola e quella romanista, scrive oggi Repubblica. E nonostante un andamento altalenante anche in viola, per Stefano Pioli è uno degli intoccabili, schierato sia nel ruolo di mezz’ala che come esterno d’attacco: solo a Bergamo il tecnico di Parma ci ha rinunciato, e col rientro di Mirallas potrebbe nuovamente arretrare il suo raggio d’azione.

vnconsiglia1-e1510555251366

Chiesa, c’è un piano-Milan. Champions e contropartite: Cutrone o André Silva in viola

Pezzella, l’infortunio è alle spalle: e l’Argentina lo (ri)convoca

2 Commenta qui

Inserisci qui il tuo commento

  1. user-13977091 - 2 settimane fa

    che vi siete fumati stamane!!!!

    Rispondi Mi piace Non mi piace
  2. Sbroz - 2 settimane fa

    Ma indispensabile de che? di cosa? il giocatore più inutile di questa rosa di sciagurati.

    Rispondi Mi piace Non mi piace

Recupera Password

accettazione privacy