Si può (ancora) fare: la Fiorentina tiene aperta la porta per la finale, ma servirà l’impresa

Si può (ancora) fare: la Fiorentina tiene aperta la porta per la finale, ma servirà l’impresa

Tre volte in svantaggio. Poi la voglia di non mollare, i colpi di Chiesa, gli errori della difesa atalantina e il sogno coppa che resiste, anche se indebolito in vista del ritorno

di Redazione VN

Così il Corriere Fiorentino commenta Fiorentina-Atalanta 3-3, semifinale di andata di Coppa Italia: “Quella di Gasperini è una squadra piena di qualità. Nemmeno 20’, e aveva già squartato la partita. Con la cortese collaborazione di Hugo e compagni. Costantemente in balia delle ondate nerazzurre e inspiegabilmente sbilanciati. Come se, questo, non fosse soltanto il primo tempo di una partita lunga 180’. Quella di ieri sera invece, sembrava una finale. E così, dal niente, la Fiorentina si è ritrovata sul 2-2. Prende pugni, barcolla, ma resta in piedi. A volte però, il cuore non basta. Serve (anche) altro. L’attenzione, per esempio. La cattiveria nelle due aree di rigore. Concetti che i viola faticano a far loro e che avrebbero evitato di subire gol come il terzo. Colpo del ko? Macché! Il tempo di darsi una scrollata, e (Muriel) 3-3. Una specie di match di pugilato, interrotto soltanto dal gong di fine ripresa. Il bello, deve ancora venire“.

Violanews consiglia

Non è finita! Nella notte di Astori la pazza Fiorentina rimonta ancora. E sogna la finale

La moViola: Giacomelli poco lucido sui cartellini, contrasto al limite su Ilicic

3 Commenta qui

Inserisci qui il tuo commento

  1. user-14193995 - 3 settimane fa

    DOMANDA.
    Prima del ritorno l’Atalanta dovrebbe giocare Sabato 20 Aprile contro il Napoli (e noi contro la Juventus). Ma il Napoli Giovedì 18 gioca l’Europa League.

    Non è che la lega posticiperà Napoli-Atalanta dando nuovamente agli orobici il vantaggio di molto più tempo per preparare la partita?

    Rispondi Mi piace Non mi piace
  2. user-2073653 - 3 settimane fa

    L’ottimismo è il profumo della vita, diceva Tonino Guerra….

    Rispondi Mi piace Non mi piace
  3. folder - 3 settimane fa

    L’unica paura che ho per il ritorno è che sulla panchina viola ci sarà ancora Pioli!

    Rispondi Mi piace Non mi piace

Recupera Password

accettazione privacy