Repubblica: solo un punto nella notte della riscossa di Babacar e Bernardeschi

Un punto e a capo. Per capire cosa sia davvero la Fiorentina bisognerà aspettare almeno fino a domenica, quando di fronte ci sarà il Milan. Per ora la sensazione è di essere ancora di fronte a un ibrido.

Commenta per primo!

Un punto e a capo. Per capire cosa sia davvero la Fiorentina bisognerà aspettare almeno fino a domenica, quando di fronte ci sarà il Milan. Per ora, come scrive La Repubblica, la sensazione è di essere ancora di fronte a un ibrido. Sorprendente la scelta iniziale di schierare Tello e Bernardeschi, con Borja Valero dietro Babacar, con cambi continui dal 3-4-2-1 al 4-2-3-1. Aspetto inquietante la tenuta difensiva, così come la difficoltà a creare gioco. A segno Babacar, sull’unico spunto della serata di Tello, e Bernardeschi, su rigore nato da un suo cross.

0 commenti

Commenta per primo!

Inserisci qui il tuo commento

Recupera Password

accettazione privacy