Pezzella, sarà riscatto definitivo: Fiorentina pronta a staccare l’assegno al Betis

Pezzella, sarà riscatto definitivo: Fiorentina pronta a staccare l’assegno al Betis

Tra circa un mese e mezzo la Fiorentina dovrà risolvere la situazione dell’argentino

di Redazione VN

Tra circa un mese e mezzo la Fiorentina dovrà risolvere la situazione di due giocatori in prestito con diritto di riscatto. Oltre a Marco Sportiello (LEGGI QUI), tiene banco la situazione di German Pezzella, arrivato la scorsa estate a titolo temporaneo dal Betis Siviglia e autore di una stagione ad alti livelli a Firenze. Il difensore argentino è ormai una delle colonne del gruppo guidato da Pioli, nonché vice-capitano della squadra alle spalle del solo Milan Badelj.

E’ stato lui, insieme al centrocampista croato e al tecnico, a prendersi più di ogni altro sulle spalle la pesante eredità lasciata da Davide Astori. Pezzella, fino ad oggi, ha collezionato 29 presenze in Serie A con la Fiorentina (per un totale 2.575 minuti) una rete in Fiorentina-Bologna del 16/09/2017 e un assist. Il suo riscatto a titolo definitivo costerà circa 10 milioni di euro alla società viola e, secondo quanto scrive La Nazione, per lui è già pronto un contratto quadriennale da firmare all’inizio della prossima estate.

Ma non c’è solo la questione Pezzella a tenere banco per il mercato viola. Entro il mese di maggio sarà discusso il prolungamento del contratto a Stefano Pioli, attualmente legato fino al 2019 alla Fiorentina. Il tecnico parmense ha un’opzione di rinnovo automatico anche per l’anno successivo e le ultime prestazioni della squadra hanno tolto ogni dubbio alla famiglia Della valle circa la bontà del suo lavoro a Firenze.

 

Violanews consiglia

Rincorsa Europa League? Spiegarla con Astori è uno sfregio alla memoria del capitano

A tutto Biraghi: “Fatto ricredere gli scettici. Tutti uniti per l’Europa”. Sul suo futuro e quello di Badelj…

0 Commenta qui

Inserisci qui il tuo commento

Recupera Password

accettazione privacy