Pezzella ko: la Fiorentina cerca nuovi leader

Pezzella ko: la Fiorentina cerca nuovi leader

Infortunio di Pezzella è una brutta notizia per la Fiorentina non solo sul piano tecnico, ma anche su quello del carisma

di Redazione VN

Pezzella dovrà stare fuori per infortunio almeno un mese e mezzo. Per la Fiorentina una brutta notizia non solo sul piano tecnico, ma anche su quello del carisma. Chi può sostituire l’argentino? Chi sono gli altri leader? A chiederselo è il Corriere Fiorentino.

Il capitano sarà Chiesa. Uno che, per molti tifosi, avrebbe dovuto raccogliere l’eredità di Astori fin da subito. Giovane, cresciuto nel settore giovanile, fiorentino nell’anima. La storia non potrebbe essere più bella e, chi lo conosce, assicura che sia pronto ad assumersi in pieno la responsabilità.

E poi Benassi. Domenica sarà il vice capitano. Una sorpresa, forse, per qualcuno. Eppure, Marco, ha già portato la fascia sia al Torino che in Nazionale Under 21. Non ama esporsi in pubblico ma, nel gruppo, si fa sentire eccome.

Anche Biraghi ha un ruolo che va oltre quello che si vede in campo. Carattere forte, a volte spigoloso, ma sempre e comunque pronto a metterci la faccia. Per se stesso, e per i compagni. La scomparsa di Davide gli ha lasciato dentro un vuoto enorme ma, allo stesso tempo, lo ha reso più forte.

Senza dimenticare Veretout (un altro che, senza troppe parole, viene riconosciuto dagli altri come un leader) e, soprattutto, Luis Muriel. Appena arrivato, e già riferimento assoluto. Il suo discorso prima del match col Chievo, nello spogliatoio, ha colpito tutti e, da quel momento, il colombiano è diventato uno di quelli che, non soltanto tecnicamente, conta di più.

vnconsiglia1-e1510555251366

Milenkovic nuovo leader: il serbo è il jolly della difesa

Semplici: “Chiesa pronto per il grande salto. Coppa Italia grande opportunità per la Fiorentina”

0 Commenta qui

Inserisci qui il tuo commento

Recupera Password

accettazione privacy