Per Giglio Amico una stagione ricca di successi

Per Giglio Amico una stagione ricca di successi

Tante le manifestazioni organizzate per beneficenza

Commenta per primo!

L’ASSOCIAZIONE Giglio Amico ha da sempre uno stretto rapporto con la Fiorentina e sta portando avanti a Firenze e in Toscana diverse iniziative sia sportive, che rivolte alla solidarietà.
In collaborazione con il Comune di Firenze, la Fiorentina Women’s e le Glorie Viola, Giglio Amico ha anche organizzato, nel Salone dei Cinquecento in Palazzo Vecchio, una piacevole serata benefica «Campionissimissime… a Firenze» incentrata sul festeggiamento della squadra viola femminile Campione d’Italia stagione 2016/2017, con la consegna ufficiale da parte del presidente del Comitato regionale Toscana Figc Paolo Mangini, della Coppa e delle medaglie alle ragazze vincitrici del campionato e sulla rappresentazione teatrale di un testo del giornalista Gian Paolo Ormezzano «Campionissimissime» che illustra le storie affascinanti ma in alcuni casi tragiche, di donne dello sport di varie epoche. Interpreti Manuela Massarenti, Chiara Pautasso, Marlene Pietropoaoli, regia di Busnengo.

ACCOMPAGNATE dal presidente Sandro Mencucci, dall’amministratore delegato Vergine, dai tecnici Fattori e Cincotta e da tutto lo staff dirigenziale, le ragazze della Fiorentina Women’s sono state premiate dal presidente Panizza e dai consiglieri di Giglio Amico, con vari omaggi fra cui una maglia con lo scudetto tricolore e il giglio di Firenze. Il ricavato della manifestazione è stato di circa 5.000 euro.

GIGLIO AMICO aveva recentemente già promosso l’evento il «Conte Rosso» al Museo del Calcio di Coverciano per il gemellaggio fra Fiorentina e Torino; il libro «Toscanità» con storie anche legate allo sport e a dei giocatori della squadra viola; la presentazione del libro di Gigi Garanzini «Minuto di silenzio» sui grandi campioni del calcio. (La Nazione)

0 commenti

Commenta per primo!

Inserisci qui il tuo commento

Recupera Password

accettazione privacy