Il rimpianto di Pasqual: “Mi ero immaginato un futuro in società e invece…”

Il rimpianto di Pasqual: “Mi ero immaginato un futuro in società e invece…”

“Mi ero immaginato un futuro in società, invece sono stato costretto a rimettermi in gioco. Rapporto Della Valle-Firenze? Ci sta, sono fasi”

di Redazione VN

Lunga e bella intervista quella rilasciata a La Repubblica da Manuel Pasqual, ex terzino sinistro della Fiorentina oggi capitano dell’Empoli capolista in Serie B. Questi i passaggi più significativi: “Forse il nostro segreto è l’entusiasmo, e la qualità di molti giocatori. Mi sento un po’ come mi sentivo nella Fiorentina del 2005. Eravamo un bellissimo gruppo. Unito. Quando poi Prandelli mi ha mandato in tribuna ho sofferto, ma ho avuto accanto una donna che mi ha aiutato a vivere il momento di difficoltà. Firenze? È casa mia. Amo la città e i fiorentini. Quando scendo per strada c’è chi mi chiama ancora capitano. Una soddisfazione”.

Poi Pasqual parla del suo addio alla maglia viola e di quel rigore calciato (e realizzato) la scorsa stagione al Franchi con la maglia dell’Empoli: “Mi ero immaginato un futuro in società. Invece sono stato costretto a rimettermi in gioco, e non ho rimpianti. Rapporto Della Valle-Firenze? Sono fasi. Un po’ come quando arrivò Mihajlovic, non è mai facile ripartire da zero. Il rigore al Franchi? Sono un professionista, ho fatto quello che mi ha detto di fare l’allenatore. Non ho baciato la maglia, però ero felice. Non credo alle ipocrisie. Io gioco per la mia squadra, anche se la Fiorentina è qualcosa di speciale nella mia storia di calciatore, come Firenze in quella di uomo”.

Violanews consiglia

Saponara, che flop. Ma Pioli ci pensa per il Chievo

I 10 colpi più costosi dell’era Della Valle: Simeone sul podio, Benassi batte Toni. E Saponara…

3 Commenta qui

Inserisci qui il tuo commento

  1. andrea_fi - 4 mesi fa

    Chissà perché tutti ex giocatori e addetti ai lavori vogliono essere tutti a busta paga da questi Della Valle così cattivoni?
    Chissà perché?

    Rispondi Mi piace Non mi piace
  2. danugo_223 - 4 mesi fa

    Giocatore medio con i piedi ma di intelligenza superiore. In una società farebbe sempre comodo.

    Rispondi Mi piace Non mi piace
    1. user-2073653 - 4 mesi fa

      Non abbiamo Corvino, non ci serve nulla di più!

      Rispondi Mi piace Non mi piace

Recupera Password

accettazione privacy