Obiettivo Europa League, serve un girone di ritorno da incorniciare

Obiettivo Europa League, serve un girone di ritorno da incorniciare

La Fiorentina deve fare un grande girone di ritorno per centrare l’Europa League

di Redazione VN

Per raggiungere l’Europa League serve un girone di ritorno straordinario. Lo scrive Il Corriere dello Sport che ripercorre anche i risultati della Fiorentina di un anno fa dopo la scomparsa di Astori. L’arrivo di Muriel ha fatto da cassa di risonanza dell’entusiasmo, i suoi gol dovranno aiutare la squadra a raggiungere l’obiettivo.

Violanews consiglia

Simeone a un bivio, tre possibilità: stimolo, stress… o convivenza con Muriel

I 50 giovani più promettenti secondo la Uefa: presenti due viola e un grande rimpianto

0 Commenta qui

Inserisci qui il tuo commento

Recupera Password

accettazione privacy