Napoli in pressing su Chiesa: pronti 40 milioni

Napoli in pressing su Chiesa: pronti 40 milioni

Il Napoli si armerà di pazienza per centrare l’obiettivo la prossima estate

18 commenti

Il grande obiettivo di mercato del Napoli è Federico Chiesa, non è una novità. Il giocatore era già stato cercato in estate dal club azzurro. Lunedì, in occasione del Festival del Calcio a Firenze, il presidente azzurro Aurelio De Laurentiis è tornato a parlare del figlio d’arte: “Ho chiesto Chiesa ai fratelli Della Valle anche venti giorni fa, ma da quell’orecchio non ci sentono”.

Il Napoli, come scrive il Corriere dello Sport, si armerà di pazienza con l’obiettivo di centrare l’obiettivo la prossima estate. A fronte di un investimento che potrebbe sfiorare i 40 milioni di euro. Proprio come nel caso di Bernardeschi alla Juve. Il rinnovo di contratto di Chiesa con la Fiorentina non fa paura al Napoli che resta, dunque, in attesa, di sferrare l’attacco decisivo.

18 commenti

18 commenti

Inserisci qui il tuo commento

  1. alesquart_593 - 1 settimana fa

    Beh, diciamo così, la situazione attuale è deprimente, speriamo che migliori???

    Rispondi Mi piace Non mi piace
  2. bitterbirds - 1 settimana fa

    impossibile, “i della valle solo comprano, mai vendono” [cit. DDV]

    Rispondi Mi piace Non mi piace
  3. alesquart_296 - 1 settimana fa

    Il mio parere sul tema è (ahimè) molto allineato a quello espresso su più siti da Bucchioni, e anche Salica quando gli hanno chiesto del ragazzo, ha detto che l’obiettivo è la sua permanenza ma nulla nel calcio è scontato.
    Leggere le opinioni come quelle espresse da 29agosto1926 augustosandol esprimono solo il rigetto della realtà attuale, cioè di una proprietà che è completamente disinteressata al futuro sportivo della Fiorentina.
    Un segno evidente di come vanno oggettivamente le cose, sono state le dichiarazioni rilasciate a suo tempo dall’agente di Bernardeschi sulla trattativa con la Juve, si stava trattando dal novembre 2016, quindi il resto è stata una recita maldestra di entrambe le parti (la proposta di rinnovo a 2,5 milioni) finita nel ridicolo (la dissenteria del giovincello con in gonna e borsetta).

    Io non dico che Chiesa si comporterà alla stessa maniera, ma concordo in pieno sul fatto che, viste le dichiarazioni ufficiali di autofinanziamento, il suo destino prima o poi sarà lontano da Firenze.
    Se arriverà una nuova proprietà con intenzioni di investire in maniera seria senza ingannare i tifosi (un modello da seguire sarebbe in Italia proprio quello del Napoli) allora forse si potranno trattenere i talenti.

    Rispondi Mi piace Non mi piace
    1. augustosandol_898 - 1 settimana fa

      Di esempi negativi di proprietà assurde ce ne sono parecchie (quasi tutte). Ed allora non rifuggo alcuna realtà ma gradirei che la società non capitasse in mani simili e mi pare che sino ad ora di proposte di acquisto serie non se ne vedano. Quando arriveranno ne parleremo.

      Rispondi Mi piace Non mi piace
    2. 29agosto1926 - 1 settimana fa

      Provo a riscrivere visto che sono stato censurato.
      E’ sorprendente come tu riesca sempre a centrare l’essenza degli argomenti riuscendo a dare sempre dei giudizi arguti e intellettualmente da prendere ad esempio.
      Da Applausi, veramente.
      Poi, magari quando hai tempo, se, chiaramente, non è di troppo disturbo al tuo intelletto, mi spieghi qual è l’opinione che ho espresso, sempre se non ti prende troppo del tuo preziosissimo tempo.

      Rispondi Mi piace Non mi piace
  4. augustosandol_249 - 1 settimana fa

    Ma perché darlo via se su di Lui si costruirà il futuro? Se così fosse ma non lo penso sarebbe veramente triste. Certo che se poi continua a crescere come sta facendo ora, tra 3 o 4 anni (mi pare che il suo contratto attuale scada nel 2021) di fronte a qualche offerta mega, tipo quella per Neymar, probabilmente converrebbe darlo via. Ma per ora si pensi al presente con l’eventuale aggiornamento contrattuale! Hai visto mai che in questi 3 o 4 anni diventiamo uno squadrone anche Noi!

    Rispondi Mi piace Non mi piace
  5. 29agosto1926 - 1 settimana fa

    Non vale la pena commentare …. anzi. Pestuggia mi sembra che ci sia una fuga in massa dal sito. Che pensi?
    Buona giornata a tutti e buona lettura.

    Rispondi Mi piace Non mi piace
    1. Saverio Pestuggia - 1 settimana fa

      Mi sembra che come al solito lei interpreti la quantità di commenti presenti come se fosse il numero dei lettori. Ripeto ancora che solo una minoranza dei lettori commenta le notizie e ovviamente in un periodo senza partite e con poche polemiche i commenti sono minori. Buona giornata.

      Rispondi Mi piace Non mi piace
      1. Leo - 1 settimana fa

        e giustamente, in assenza di polemiche, sono giorni che fantasticate sul fututo di Chiesa. L’avete scritto in tutte le salse, intervistato anche il portiere della vostra sede… pur di apreire un nuovo “caso” che al momento non esiste. Dura la vita, eh…

        Rispondi Mi piace Non mi piace
      2. daniele - 1 settimana fa

        Saverio permettimi però di dire che questa NON-NOTIZIA che rimbalza da giorni, dopo un intervista casuale in cui il furbo ADL non ha perso occasione per fare il pavone, ripresa prima dal Mattino, oggi dal Corriere e da voi amplificata in home page, ha un pò stufato.
        Si parla del nulla, addirittura indicando cifre su un giocatore la cui valutazione sta salendo velocemente dopo ogni partita ( è infatti opinione tra gli addetti ai lavori, non parlo di giornalisti ovviamente, che la valutazione del calciatore ad oggi sia già ben oltre i 50 mil).
        Che poi voi ci giocate sopra per avere qualche click in più, fa parte del gioco, ma non vi fa onore.
        Cosa diversa sarebbe se da parte vostra, prendendo spunto da questi articoli forvianti, costruiste la vostra analisi ed il vostro articolo, come giornalisti di nome e di fatto.

        Rispondi Mi piace Non mi piace
        1. Saverio Pestuggia - 1 settimana fa

          Vedi Daniele, i momenti della giornata di Violanews soon tanti: al mattino diamo ampio spazio alla RASSEGNA STAMPA per cui riportiamo le notizie della stampa e scegliamo quella più interessante a nostro avviso per i nostri lettori. Non ci giochiamo per avere qualche click in più, scegliamo le notizie che hanno più lettori (e abbiamo gli strumenti per saperlo) e ci comportiamo di conseguenza. Più tardi in mattinata produciamo articoli nostri come in quesot momento potrai leggere della nostra intervista all’agente di Hugo. Poi vengono le news dalle radio e televisioni e così via…. Buona giornata

          Rispondi Mi piace Non mi piace
          1. daniele - 1 settimana fa

            Grazie per la spiegazione Saverio.

            Mi piace Non mi piace
      3. Valdemaro - 1 settimana fa

        Saverio basta scrivere certe notizie! Lo sai bene che Diego della Valle non vende nessuno e vuole solo il bene sportivo della Fiorentina. Se fosse interessato solo a fare cassa l’avrebbe già messa in vendita! Ah ma….
        Per il troll sopra: fatti un bel sito dellavallenews e goditelo con tutte notizie che ti inventi! Sai quanti contatti faresti!

        Rispondi Mi piace Non mi piace
      4. 29agosto1926 - 1 settimana fa

        Io, al solito, interpreterò male come LEI dice ma a ma sembra che quando ci sono un centinaio di commenti la presenza sia un’altra ma………. se lo dice LEI.

        Rispondi Mi piace Non mi piace
      5. 29agosto1926 - 1 settimana fa

        Ci riprovo, Pestuggia sperando che tu non censuri anche questo!
        Io, al solito, interpreterò male ma credo che gli articoli in cui ci sono un centinaio di commenti siano differenti e diano una misura più esatta delle presenze ma…….

        Rispondi Mi piace Non mi piace
        1. Saverio Pestuggia - 1 settimana fa

          Ma cosa insisti a dire che censuro… Ti piace forse passare da vittima del giornalista cattivo e arrogante? E io insisto a dire che molti articoli molto letti hanno pochissimi commenti e io so quanto vengono letti tutti i nostri articoli che tu ci creda o no.

          Rispondi Mi piace Non mi piace
    2. iG - 1 settimana fa

      Caro il mio 1926, non c’e una fuga in massa dal sito ma c’e’ uan fuga in massa dal calcio a Firenze. Di chi e’ la colpa? Certo della proprieta’ assente e meschina e di persone come voi che ancora la difendono e stanno dalla parte del male. Come e’ cambiato tutto, come e’ cambiata la vita, come e’ cambiata Firenze e come e’ cambiato il calcio a Firenze. In meglio? No no e’ tanto peggio, questa gestione, la gestione piu’ mediocre e senza passione che abbia mai conosciuto, ha dato il colpo di grazia a tutto l’ ambadaran viola e fiorentino. E adesso? e’ rischio disamore?. No miei cari lettori, il DISAMORE non e’ un rischio e’ un dato di FATTO. Ormai piu’ nessuno si vuole spender tanto per una societa’ comandata da anni da chi si prende continuamente gioco di noi. Guardiamoci in faccia e riflettiamo, tutti facciamo piu’ o meno lo stesso ormai, non si va piu’ allo stadio se non 2 partite all’ anno, si guarda la partita delle domenica al circolo e solo se non ce una uscita migliore; se molti anni fa alla moglie che ci prospettava un bel giro al centro commerciale o il cinema rispondevamo, ma sei pazza? c’e Fiorentina Chievo!!! invece oggi, immagino anche voi, ci riflettiamo e spesso le diciamo certo cara, andiamo pure. Cosa siamo diventati? Gli abbonamenti poi sempre meno, non ci si eccita quasi piu’ ad un goal o una vittoria. Al massimo un urletto, siamo contenti e se segnano gli avversari una levata di spalle. Ma guarda dove ci hanno portato le 2 sorelline balocchi profumi braccialetti e foulard. Se poi tutti fanno come me ( e mi sa che lo fanno ) non seguiamo piu’ le trasmissioni in Tv e alla Radio che parlano di fiorentina come facevamo una volta, Rt38 alla domenica e’ un dormitorio vivente che parla ormai di nulla, Radio Blu e’ gia’ morta, presto se continua cosi’ tocchera’ a R.Bruno e anche i siti web seppur ottimmi come violanews e allora? Questo va chiesto a PESTUGGIA. Persa la gente, perso il tifoso, cosa farete voi giornalisti? Anmdrete a prendere il caffe’ con Salica a Moena tra di voi? una volta all’ anno? Mi raccomando cari i miei giornalisti fiorentini, non e’ il tuo caso Saverio, continuate a fare il baciamano ai vari Corvino, Braccini e omini Neri vari quando li incontrate, bravi, esaltateli, non contestateli mai mi raccomando, continuate cosi’ e poi vedrete che tra un po non ci saranno piu’ mani da baciare e anche, in mancanza di uomini veri, da stringere.

      Vi state scavando da soli la tomba sotto i piedi senza contestare in maniera feroce questa proprieta’, reagite o sarete spazzati via , voi insieme a loro e noi con voi. Avete la visibilita’ un cervello e la penna che ne uccide piu’ delal spada, volete lasciarla cadere in favore della genufletta comoda accettanza?

      Con la nostalgia di chi ha amato tanto questa cosa chiamata Fiorentina, che non mi ha certamente arricchito il portafoglio, anzi, ma sicuramente mi ha arricchito passione e amore che fa di un tifoso un uomo e di un uomo un tifoso, mi ricordo quando in macchina avevo solo 6 stazioni selezionate su canali che parlavano solo di Fiorentina e appena sopra giu’ a spippolare tra esse. La radio della mia auto adesso e selezionata su RTL, 101, radio24, DeeJEY, solo musica, a nooooo,a dire il vero la 6° e’ RADIO MARIA!!! anche quella ormai mi annoia di meno.
      iG
      p.s solo la cacciata del “Male” marchigiano puo’ ridare linfa a Firenze. ma cosa aspettiamo a liberarci dal male. che aspettiamo a lenzuolare ma stavolta con lenzuoli veri che soffocano l’ arroganza e la menzogna e liberano una citta’ intera

      Rispondi Mi piace Non mi piace
      1. Valdemaro - 1 settimana fa

        Solo applausi.

        Rispondi Mi piace Non mi piace

Recupera Password

accettazione privacy