Muriel, tra record e traguardi. La Fiorentina ha già deciso: è perfetto

Muriel, tra record e traguardi. La Fiorentina ha già deciso: è perfetto

L’impatto del colombiano con la stagione della squadra è stato significativo, e stasera va a caccia della rete per due ragioni oltre il risultato

di Redazione VN

Alla sua prima stagione in Italia, Muriel a Cagliari aveva lasciato subito il segno. Una rete perfetta che aveva mostrato ed esaltato tutte le sue caratteristiche. Stasera allora è necessario ripetersi perché in ballo c’è perfino una cifra tonda: 50 reti nella serie A italiana. Il gol contro la Lazio, scrive Stadio, è stato infatti il 49esimo nella massima serie.

Nel mirino c’è anche un altro traguardo: arrivare a segnare per quattro gare di fila in campionato come ha già fatto in maglia viola Ilicic nella stagione 2015/16, dalla 15esima alla 18esima giornata con Udinese, Juventus, Chievo e Palermo. Impresa possibile per Muriel, che per adesso ha segnato consecutivamente in campionato nelle ultime tre uscite (Inter, Atalanta e Lazio).

La Fiorentina ha già deciso: lo riscatterà dal Siviglia. Ha già convinto tutti ed è perfetto per il futuro a tinte viola. Da quando è arrivato ha già realizzato otto reti e in più ha dato sfoggio di quasi tutto il suo repertorio: azioni personali, gol di destro e sinistro, su punizione. Senza dimenticare l’intesa perfetta con Chiesa e gli altri compagni di reparto.

Violanews consiglia

Pioli: “Dobbiamo stringere i denti, la sosta arriva al momento giusto. Lafont solo per la panchina”

1 Commenta qui

Inserisci qui il tuo commento

  1. Luca Pontassieve - 1 settimana fa

    semplice trattieni Muriel (costo 15 milioni…) cedi Chiesa (incasso 80-90 milioni…) per gli obiettivi della società è più che sufficiente

    Rispondi Mi piace Non mi piace

Recupera Password

accettazione privacy