La moViola: braccio di Mario Rui, non c’è rigore. Mentre su Mertens…

La moViola: braccio di Mario Rui, non c’è rigore. Mentre su Mertens…

La moviola di Napoli-Fiorentina, un episodio per parte

di Redazione VN

Vi proponiamo la moviola di Napoli-Fiorentina 1-0 a cura de La Gazzetta dello Sport e del Corriere dello Sport:

GAZZETTA DELLO SPORT – All’8’ il Napoli invoca un calcio di rigore. Scontro dubbio in area viola tra Milenkovic e Mertens: Fabbri lascia giocare e il Var non interviene; corretto. Altro contatto al 22’: lancio in area viola per Zielinski che si scontra con Pezzella e si lascia andare a terra, l’arbitro non ha dubbi e fa giocare. Come quando il pallone finisce sul braccio di Mario Rui nell’area di rigore del Napoli: tocco involontario. Al 31’ Koulibaly dà una manata a Simeone, ci stava l’ammonizione. Tre minuti più tardi, giusto il giallo a Chiesa per un’entrata in ritardo su Hamsik.

CORRIERE DELLO SPORT – In area della Fiorentina, Mertens anticipa tutti, compreso Milenkovic che in ritardo prova a raggiungere il pallone con gamba sinistra, finendo però per schiacciare il piede destro del belga, che lo aveva anticipato. Giacomelli al VAR non interviene: sbaglia lui e chi glielo ha ordinato.

vnconsiglia1-e1510555251366

PAGELLE VN: Chiesa tarantolato, la difesa regge… 80′. Veretout rimandato, a Pioli manca un po’ di coraggio

1 Commenta qui

Inserisci qui il tuo commento

  1. plcapi - 1 settimana fa

    Va bene tutto, ma i napoletani (specialmente Koulibaly) hanno picchiato come fabbri, e la partita è finita con 4 ammoniti viola e un napoletano. Nei contrasti a centrocampo: se lo vinceva Allan passando attraverso i nostri, tutto ok, se lo vincevamo noi fischiava. Una volta il fallo a palla lontana era da espulsione e la manata di Koulibaly in faccia a Simeone è con la palla in possesso di Chiesa distante 7 8 metri… Non capisco.

    Rispondi Mi piace Non mi piace

Recupera Password

accettazione privacy