La Fiorentina presenta un faldone integrativo per il nuovo stadio: adesso la scadenza del 31/12…

La Fiorentina presenta un faldone integrativo per il nuovo stadio: adesso la scadenza del 31/12…

La scadenza del 2018 potrebbe essere stata aggirata: tocca al Comune

di Redazione VN

Nessuna accelerazione improvvisa, per il nuovo stadio alla Mercafir la Fiorentina rispetta i tempi e i passaggi ormai tracciati da mesi. L’ultimo giorno dell’anno i tecnici del club viola hanno consegnato della documentazione integrativa al faldone del progetto definitivo che deve essere completato. In particolare – spiega La Nazione – si dovrebbe trattare dell’analisi dell’area Mercafir e degli esiti dei carotaggi (cioè gli studi sul sottosuolo) che sono stati eseguiti fra ottobre e novembre. Tocca ora alla commissione tecnica di Palazzo Vecchio valutare il contenuto degli atti consegnati in vista di un nuovo incontro fra la Fiorentina e Palazzo Vecchio che è già stato fissato fra gennaio e l’inizio di febbraio. Bocche cucite per ora in Palazzo Vecchio. Saranno i tecnici (ed eventualmente gli uffici legali) a valutare se le carte presentate sono sufficienti ad escludere la decadenza dell’avviso di evidenza pubblica che il Sindaco aveva fissato per il 31 dicembre 2018.

Violanews consiglia

SONDAGGIO – Il vostro voto al 2018 della Fiorentina

3 Commenta qui

Inserisci qui il tuo commento

  1. claudio.godiol_884 - 2 mesi fa

    Adesso il cerino passa al Comune….il Comune lo passa ai tecnici per la valutazione del terreno…i tecnici lo ripassano al Comune e il Comune lo ripassa alla Fiorentina…….non se ne viene più fuori.

    Rispondi Mi piace Non mi piace
  2. claudio62 - 2 mesi fa

    Ottimo! Facciamoci la nuova Costoli allora! 😀

    Rispondi Mi piace Non mi piace
  3. Staffa - 3 mesi fa

    un amico che lavora al mercato mi ha detto che a 5mt sotto hanno trovato parecchia acqua..

    Rispondi Mi piace Non mi piace

Recupera Password

accettazione privacy