La Fiorentina è acerba, ma gioca col cuore. E la Spal merita rispetto

La Fiorentina è acerba, ma gioca col cuore. E la Spal merita rispetto

Netto il dominio della Fiorentina, soffocante nel primo tempo, poi scemando. Merita comunque grande rispetto la Spal

di Redazione VN

A pagina 15 su Stadio in edicola oggi si legge il commento di Alessandro Rialti. Di seguito un estratto: “Quasi trentamila al Franchi, la Fiorentina acerba ma coraggiosa piace e merita il tifo annunciato ancora una volta dagli ultrà. E i ragazzi di Pioli giocano davvero con il cuore. Lo svolgimento è chiaro. Attaccano a ritmo sparatissimo all’inizio i viola, stanno strettissimi i ragazzi della Spal. Netto il dominio della Fiorentina, soffocante nel primo tempo, poi scemando. Merita comunque grande rispetto la Spal. Perché ha sofferto, però ha retto, magari le è mancato un po’ di coraggio in più, ma con la sua dose abbondante di provincialismo e modestia ha tenuto testa. La Fiorentina ha onorato il ruolo. Precisi e senza sbafature i difensori, applausi a Dabo, il migliore”.

Leggi l’articolo integrale sull’edizione odierna di Stadio!

Stadio, addio tabella di marcia per Mercafir: la Fiorentina non ha una scadenza davanti

Ferrara scrive: “Fiorentina, cosa dirti? Il pezzo meglio si chiama Curva Fiesole”

0 Commenta qui

Inserisci qui il tuo commento

Recupera Password

accettazione privacy