La Fiorentina butta il cuore oltre l’ostacolo e Lafont è in stato di grazia

La Fiorentina butta il cuore oltre l’ostacolo e Lafont è in stato di grazia

Coraggio Fiorentina: falcidiata dai guai muscolarI riesce a ingabbiare gli azzurri. Gode solo la Juve che oggi può tornare a più 11

di Redazione VN

L’anno scorso il Napoli perdendo 3-0 a Firenze disse praticamente addio al sogno-scudetto. Stavolta è uscito indenne dal Franchi ma il pareggio (0-0) è un risultato che fa sorridere la Juve che così ha la chance di allungare ancora, ma non De Laurentiis e i tifosi partenopei. Le occasioni per passare la squadra di Ancelotti le ha avute nonostante una prestazione discontinua e non scintillante, ha trovato però sulla sua strada un Lafont in stato di grazia, capace di neutralizzare almeno 4 palle-gol, e una Fiorentina che ha buttato il cuore oltre l’ostacolo, stringendo i denti specie nel finale quando, senza ormai più cambi, Pezzella è rimasto in campo seppur claudicante per un infortunio al ginocchio destro. Alla fine rimpianti per entrambe le squadre che avrebbero avuto bisogno di una vittoria per le rispettive ambizioni. Peccato poi per i soliti cori e sfottò beceri fra le due tifoserie. Lo scrive Il Tirreno.

vnconsiglia1-e1510555251366

La Fiorentina ha carattere e Pezzella ne è l’emblema. Lo 0-0 profuma d’impresa

 

0 Commenta qui

Inserisci qui il tuo commento

Recupera Password

accettazione privacy