La domenica agrodolce delle Women’s: giornata storica dall’epilogo negativo

La domenica agrodolce delle Women’s: giornata storica dall’epilogo negativo

Sconfitta pesante per la Fiorentina femminile: resta allora il ricordo di un pomeriggio significativo per tutto il movimento

di Redazione VN

L’incomprensione tra Durante e Agard, da cui è nato il gol di ieri della Juve, potrebbe costare molto cara alla Fiorentina in chiave scudetto. Un vero peccato, specie per come è arrivato, a pochi minuti dalla fine, come sottolinea l’edizione fiorentina de La Repubblica. Al di là di tutto questo, però, è assolutamente obbligatorio evidenziare quanto sia stato importante il pomeriggio di ieri per tutto il calcio femminile nostrano, vedendo giocare una gara di campionato davanti a quasi 40.000 spettatori all’Allianz Stadium. Come scrive il quotidiano, infatti, c’era stato “soltanto una settimana fa il record mondiale di spettatori, per una gara di club femminile, tra Atletico Madrid e Barcellona (60.739 al Wanda Metropolitano). Una settimana più tardi l’onda emotiva ha contagiato anche l’Italia. E nell’anno dei Mondiali, tra giugno e luglio in Francia, non poteva esserci notizia migliore. Il prossimo passo si chiama professionismo, che in altri paesi è già realtà. In Italia è ancora soltanto nei pensieri ma da oggi, sicuramente, il traguardo è più vicino”.

Violanews consiglia

Women’s, Cincotta: “Il tiro tra traversa e riga è il centimetro che ci separa tra l’amaro e la vittoria”

0 Commenta qui

Inserisci qui il tuo commento

Recupera Password

accettazione privacy