Il retroscena: tutta la Juventus si ritrovò per volare da Davide

Il retroscena: tutta la Juventus si ritrovò per volare da Davide

Tutti i giocatori della Juventus sarebbero voluti andare al funerale di Astori, ma il jet privato aveva posti limitati

di Redazione VN

La Nazione racconta un retroscena sulla partenza della Juventus da Londra direzione Firenze per i funerali di Davide Astori dopo la vittoria contro il Tottenham in Champions League.

“Abbiamo trovato un aereo privato che ci porterà a Firenze domani mattina, ci sono i funerali di Davide. Se qualcuno di voi vuole venire si faccia trovare stanotte nella hall, noi partiamo alle 4 e mezzo”, disse Buffon. Tutta la Juve si ritrovò al piano terra per imbarcarsi sul piccolo jet inizialmente prenotato e pagato dal portiere bianconero. Posti limitati, solo 12 compreso l’equipaggio e infatti sul charter Londra-Firenze sono saliti solo Allegri, Buffon, Chiellini, Benatia, Pjanic, Barzagli, Marchisio, Rugani e Landucci. A Firenze si presentò anche Bernardeschi che era arrivato direttamente da Torino, non avendo partecipato alla trasferta perché infortunato.

Altro retroscena: ai giocatori bianconeri era stato proposto di entrare in Santa Croce passando da un percorso riservato, ma Buffon a nome di tutti ha chiesto di presentarsi sul sagrato per testimoniare insieme ai compagni la propria vicinanza a Firenze.

vnconsiglia1-e1510555251366

Simeone, Chiesa ed un record… indesiderato

Jovanotti e la dedica ad Astori: ‘Ciao capitano’ dopo la canzone-tributo

8 Commenta qui

Inserisci qui il tuo commento

  1. Zinigata - 6 mesi fa

    E’ tutto tremendamente, tristemente, drammaticamente bello…

    Da domenica 4 Marzo siamo tutti un po’ più soli senza il Nostro Capitano, ma avere intorno una città e una tifoseria così (e anche degli avversari così), mi fa sentire un po’ meno solo.

    Grazie a tutti

    Rispondi Mi piace Non mi piace
  2. Sblinda - 6 mesi fa

    Per me è cambiato tutto. Avrò solo applausi in serbo per chi giocherà al Franchi. Torneremo a sfottere, ma la violenza verbale e gli inni alle tragedie che ho sentito in passato spero di non ascoltarli più. Spero che questo evento tremendo ci abbia fatto crescere.

    Rispondi Mi piace Non mi piace
  3. alesquart_89 - 6 mesi fa

    Ecco, leggere questi commenti su questo fatto, mi fa pensare che questo sito non sia frequentato solo da faziosi e ignoranti, ma anche da persone…

    Rispondi Mi piace Non mi piace
    1. bitterbirds - 6 mesi fa

      chissà…magari sono acquattati all’umido nell’ombra pronti a saltar fuori alla prima occasione

      Rispondi Mi piace Non mi piace
  4. woyzeck - 6 mesi fa

    Questa storia è fantastica e dovrebbe far riflettere tutti… grazie Davide…

    Rispondi Mi piace Non mi piace
    1. massi.falc_523 - 6 mesi fa

      Da tifoso della Fiorentina ringrazio anche Buffon e tutta la Juventus. Ci hanno documentato che la tragedia di Astori ha fatto emergere i valori autentici dello sport, di cui il calcio è una delle componenti!

      Rispondi Mi piace Non mi piace
  5. ste.brandin_491 - 6 mesi fa

    Chapeau

    Rispondi Mi piace Non mi piace
    1. bitterbirds - 6 mesi fa

      tantopiù che questi particolari emergono solo adesso a distanza di giorni, senza che nessuno degli interessati abbia sentito nel frattempo il bisogno di sbandierarlo ai quattro venti per autocelebrarsi

      Rispondi Mi piace Non mi piace

Recupera Password

accettazione privacy