Graziani: “Torino col fattore campo, viola col fattore Muriel. Sarà una gara alla pari”

Graziani: “Torino col fattore campo, viola col fattore Muriel. Sarà una gara alla pari”

Le considerazioni su Torino-Fiorentina del doppio ex

di Redazione VN

Ciccio Graziani è un illustre doppio ex di Torino-Fiorentina, prossimo match di Coppa Italia. Il campione del mondo ’82 era presente ieri a Pitti Immagine a Firenze e non ha mancato di parlare di una partita che lo vede con il cuore diviso a metà. Questo quello che ha raccontato a Tuttosport:

In questi casi conta tanto il fattore campo, quindi penso che sia favorito chi gioca in casa ma la Fiorentina se la giocherà alla pari. I viola devono recuperare qualche posizione in campionato e il Toro ha qualche punto in meno ma entrambe le squadre hanno due allenatori importanti. I viola hanno preso Muriel, forse servirebbe ancora qualcosa a centrocampo, ma il colombiano non esclude Simeone: a gennaio non puoi prendere un giocatore per metterlo in panchina e allo stesso tempo non si può escludere uno come il Cholito. L’ex Siviglia è motivato, giocava poco e adesso avrà l’opportunità di rifarsi subito con una ghiotta occasione.

CLICCA PER LEGGERE IL PROGRAMMA COMPLETO DEGLI OTTAVI DI FINALE DI COPPA ITALIA

Violanews consiglia

Antognoni: “Muriel già in forma. Pjaca? Ci aspettavamo di più. La Coppa Italia un obiettivo”

Muriel, via libero per giocare titolare a Torino. E Simeone può finire in panchina…

0 Commenta qui

Inserisci qui il tuo commento

Recupera Password

accettazione privacy