Gli allenatori contro il cuore: Spalletti e Pioli, esami e “saltini” in classifica

Gli allenatori contro il cuore: Spalletti e Pioli, esami e “saltini” in classifica

I due tecnici protagonisti in uno scontro fondamentale al ‘Franchi’

di Redazione VN

È una sfida in cui si mescolano sentimenti e necessità, speranze e timori. Fiorentina-Inter è un bivio di fronte al quale nessuno può permettersi di imboccare la strada sbagliata. Per Spalletti, tifoso viola, è il primo vero esame senza Icardi dopo quattro vittorie di fila che hanno dato coraggio e un’identità alla sua creatura e cancellato il gennaio nero. Per Pioli, tifoso interista, è la possibilità di fare un altro saltino in classifica e tenere viva la corsa europea in attesa di un altro incrocio nerazzurro, più importante, come quello di mercoledì sera, sempre al Franchi, con l’Atalanta, prima semifinale di Coppa Italia. Firenze sogna – scrive il Corriere Fiorentino – e freme. Stasera saranno oltre trentamila anime a spingere i ragazzi viola in una partita complicata dal punto di vista tecnico e psicologico. Non è facile evitare di pensare alla Coppa con il rischio di sbagliare l’approccio in campionato. La Fiorentina non può permettersi errori.

Violanews consiglia

Inter, Firenze è uno snodo: la risposta al Milan e il “modulo variabile”

0 Commenta qui

Inserisci qui il tuo commento

Recupera Password

accettazione privacy