Gennaio senza ansia per Corvino e il dg non ascolterà offerte per i big

Gennaio senza ansia per Corvino e il dg non ascolterà offerte per i big

La Fiorentina, piazzando il colpo Muriel, ha sistemato con grande anticipo buona parte del proprio mercato

di Redazione VN

La Fiorentina, piazzando il colpo Muriel, ha sistemato con grande anticipo buona parte del proprio mercato. E così il d.g. Corvino può pensare a questo gennaio senza troppe ansie. Innanzitutto non verranno ascoltate offerte per le proprie colonne: da Veretout (sondato da mezza Serie A) in giù, telefono spento almeno fino alla prossima estate. Al momento semaforo rosso anche per alcune alternative come Laurini e Ceccherini (secondo La Nazione, però, i contatti tra Fiorentina e Parma per il francese sono costanti). Il club fa passare lo stesso messaggio per i due big che nell’andata hanno deluso, ovvero Pjaca e Gerson. Sul croato però, la questione non è semplice. Scivolato nelle gerarchie anche dietro a Mirallas, il numero 10 potrebbe avere poche occasioni nel ritorno. Sullo sfondo resta anche la Juve, proprietaria del cartellino, che ha ricevuto già qualche offerta per il croato. Per questo le due società stanno cercando di trovare la migliore soluzione. Lo scrive La Gazzetta dello Sport.

vnconsiglia1-e1510555251366

Pjaca resta per ora, ma è tutto in mano a Pioli

Calciomercato invernale – Tutte le operazioni concluse dalle squadre di Serie A

0 Commenta qui

Inserisci qui il tuo commento

Recupera Password

accettazione privacy