Fiorentina vuota d’energie, nessuna resistenza al Cagliari. E Pioli si allontana

Fiorentina vuota d’energie, nessuna resistenza al Cagliari. E Pioli si allontana

Una parte dell’analisi de La Gazzetta dello Sport su Cagliari-Fiorentina 2-1

di Redazione VN

Il Cagliari spazza via la Fiorentina“. Titola così La Gazzetta dello Sport.

Giocando nel vento, il Cagliari respira l’ossigeno della salvezza ormai a portata di mano. Sarà che il Cagliari sa come giocare dentro il suo Maestrale, ma questa è stata una vittoria con poca storia, nessuna dietrologia o rimpianti da parte dello sconfitto. Una Fiorentina piena di dubbi e vuota d’energie, si è lasciata trascinare dalle folate degli uomini di Maran, senza opporre troppa resistenza. Solo Chiesa, un figlio del vento, ha provato una sorta di reazione e al tramonto è riuscito, con una volata delle sue e un tiro a giro telecomandato che l’uomo Cragno ha solo sfiorato, a incutere un po’ di timore, ma era troppo tardi. La Viola s’allontana ancora dall’Europa che ormai è un miraggio più che una speranza. E forse Pioli s’allontana ancora di più dalla panchina che lui stesso ha messo in dubbio.

vnconsiglia1-e1510555251366

E’ già mercato: che ne sarà di Chiesa, Milenkovic e Veretout

 

1 Commenta qui

Inserisci qui il tuo commento

  1. MattViola - 2 mesi fa

    A me non piace addossare tutta la colpa su Pioli, però effettivamente sta sbagliando qualcosa.. Ptobabilmente non ha più motivazioni e non trasmette alla squadra la giusta carica. E’ vero che Corvino e la società abbiao fatto un sacco di errori ma la squadra sulla carta non è da decimo posto.. Abbiamo Chiesa che probabilmente è il miglior giocatore che sia passato da Firenze negli ultimi 15 anni. Veretout era stato uno dei migliori centrocampisti della serie A passata. Benassi aveva trovato la posizione giusta, e poi Pezzella, Milenkovic, Simeone, Mirallas.. Insomma alcune delle squadre che ci precedono sono inferiori senza dubbio. Persino l’arrivo di Muriel non ha portato miglioramenti, ma anzi, i risultati sono peggiorati.. Io ne sarei dispiaciuto ma credo che l’unica cosa da fare adesso sia sostituire Pioli. Trovare un allenatore esperto che ci porti grintosi e vogliosi alla semifinale, altrimenti ci distruggono. Qualcuno disposto ad allenare fino a Giugno per poi pensarci con calma. Qualcuno con idee, con voglia. Qualche allenatore libero c’è.. Cambiasso per esempio, c’è Donadoni, peccato Iachini si sia già accasato.. Un Malesani che li sbatacchi un po’ questi giovani.. Faccia Corvino, ma che lo faccia in fretta..

    Rispondi Mi piace Non mi piace

Recupera Password

accettazione privacy