Veretout, squalifica finita. Da oggi inizia la vita da play

Veretout, squalifica finita. Da oggi inizia la vita da play

Veretout torna dopo tre giornate di squalifica. Per lui prima prova nel nuovo ruolo

di Redazione VN
Jordan-veretout

Toglietegli tutto ma non il pallone. Per Jordan Veretout questi quattro mesi senza una gara ufficiale sono stati veramente difficili. Lui che vive di calcio e che a maggio, per un calcione nei confronti di Joao Pedro, è stato punito con tre giornate di squalifica. Oggi, scrive La Gazzetta dello Sport, potrà indossare di nuovo la maglia della sua Fiorentina. E lo farà da leader in un ruolo nuovo, ma con la stesso peso specifico che ha avuto fin dal primo giorno fiorentino.

Ci ha messo poco a far innamorare Pioli, e non è un segreto che proprio su di lui in estate abbia speso energie e lavoro in vista di questa stagione. Il motivo? Una novità tattica. E cioè un cambio di ruolo. Senza Badelj e con poche alternative sul mercato, Pioli aveva bisogno di inventarsi qualcosa. E così ha fatto. La riprova oggi al San Paolo quando Veretout, impiegato sempre come interno, giocherà regista in un centrocampo a tre che sarà completato a destra da Benassi e a sinistra da Gerson.

vnconsiglia1-e1510555251366

Probabile formazione: gioca Veretout, Eysseric in vantaggio su Pjaca

0 Commenta qui

Inserisci qui il tuo commento

Recupera Password

accettazione privacy