Fiducia a Pioli: il porto d’arrivo è l’Europa League

Fiducia a Pioli: il porto d’arrivo è l’Europa League

“Pioli non si tocca, nessuno dei dirigenti ha mai pensato di far venir meno la fiducia tramite un esonero”

di Redazione VN

Il Corriere Fiorentino scrive del blitz di Andrea Della Valle ieri al centro sportivo “Davide Astori”. Usando una metafora, il quotidiano sottolinea come il porto di arrivo sia quell’Europa League che la società ha fissato come meta la scorsa estate e che, nonostante questo periodo di difficoltà, resta alla portata.

Stefano Pioli non si tocca, nessuno dei dirigenti ha mai pensato di far venir meno la fiducia tramite un esonero. È stato scelto lui come guida i risultati degli ultimi mesi non hanno mai fatto vacillare queste certezza. Della Valle ha esortato la squadra a non perdere la concentrazione. Pezzella, con gli altri in cerchio, ha accolto con soddisfazione il messaggio. La vicinanza della proprietà nei momenti in cui le cose non girano è un ottimo viatico per scacciare la crisi. Nella testa dei giocatori ora deve scattare la convinzione per trasformare la delusione e la rabbia in benzina per rimettersi in moto.

vnconsiglia1-e1510555251366

Pioli non rischia, anche in caso di risultato negativo contro il Sassuolo

1 Commenta qui

Inserisci qui il tuo commento

  1. user-14014713 - 1 settimana fa

    Complimenti alla lungimiranza della società! L obbiettivo a breve termine è l Europa League, ma quando sfumera’ anche quello,se si continua così, presto,verrà nuovamente rinnovata la fiducia a Pioli e il nuovo porto d arrivo sarà la salvezza!

    Rispondi Mi piace Non mi piace

Recupera Password

accettazione privacy