Ferrara scrive: “Una sfida per crescere. Ritmo, gol e ambizione per pensare all’Europa”

Ferrara scrive: “Una sfida per crescere. Ritmo, gol e ambizione per pensare all’Europa”

Fiorentina-Napoli alle 18. Il pensiero di Benedetto Ferrara sul match di oggi

di Redazione VN

Sull’edizione fiorentina di Repubblica, Benedetto Ferrara fa il punto sul momento viola, con la squadra di Pioli che deve spiccare il volo per agganciare il treno-Europa:

Una sconfitta in casa con la Juve, una con l’Inter a San Siro, una al San Paolo col Napoli. Poi tre punti in casa di un Milan che vagava nel buio. La Fiorentina contro i potenti non è andata fino ad oggi un granché. Mettici anche la sconfitta con la Lazio e il pareggio in casa con la Roma. Comunque la Fiorentina ha voglia di crescere, e crescere significa trovare coerenza nei risultati. In positivo, è chiaro. E botte di autostima che ti danno il senso reale della crescita. Questo avviene solo quando vinci una sfida di quelle che pesano. La Roma di Coppa è un esempio, ma serve una conferma. Resta il fatto che quella di Coppa è stata una partita perfetta e una botta di orgoglio per il tifosi in cerca di entusiasmo ed emozioni. Ma, mettendo da parte il mezzo passo falso di Udine, che può essere catalogato alla voce “ennesima occasione persa”, la sfida col Napoli si presenta come test per capire molto di più sulla personalità di questa squadra che comunque ha iniziato il 2019 spinta verso il sorriso da Luis Muriel sull’onda di una velocità che lo rende imprendibile a campo aperto. Il fatto che la squadra di Ancelotti abbia deciso di non tornare nell’hotel tra porta a Prato e le Cascine e di scegliere Coverciano racconta perfettamente come quel brutto ricordo sia sempre vivo in casa Napoli.

vnconsiglia1-e1510555251366

Europa, guai a chi resta indietro. Ma la Fiorentina ha un pessimo cliente e in difesa è emergenza

Probabile formazione: Hancko nel mezzo, chance per Dabo, Gerson in attacco?

0 Commenta qui

Inserisci qui il tuo commento

Recupera Password

accettazione privacy