Ferrara scrive: “Mutu, Gomez e ora Muriel. Se un colpo vale il rischio”

Ferrara scrive: “Mutu, Gomez e ora Muriel. Se un colpo vale il rischio”

Su Repubblica la panoramica dei giocatori da rilanciare che sono andati bene, ma anche i flop come Mario Gomez: riuscirà Muriel ad incidere in maglia viola?

di Redazione VN

Ecco cosa scrive Benedetto Ferrara sull’edizione fiorentina di Repubblica. Muriel è una scommessa, la Fiorentina non sempre ha avuto fortuna, ma il colombiano vale il rischio?

Il concetto è chiaro: spendere poco non vuol dire per forza prendere dei pacchi o dei mezzi giocatori. Serviva un nome vero e alla fine lo hanno trovato. Tanto i nomi erano tre: Sansone, Gabbiadini e Muriel. L’ultimo era il più intrigante: sia nell’immaginario sia per le condizioni. Prestito senza obbligo di riscatto. La Fiorentina si è buttata su un ragazzo che se è in forma può fare davvero la differenza. E’ quel “se” che fa discutere, ma è normale che le cose stiano così. E’ giusto ricordare che altre volte la Fiorentina ha rischiato un po’ nella speranza di vincere la scommessa. Prendi Adrian Mutu, un’intuizione di Prandelli, il fenomeno rinasce. Col Gila la Fiorentina trovò il centravanti che cercava e lui la piazza perfetta per dare il massimo. D’altra parte c’era chi dava Pizarro per finito, quando Pradè lo andò a prendere a Roma per costruire la nuova Fiorentina di Montella. E che dire di Salah, che al Chelsea non giocava mai e Mourinho decise che senza di lui si stava meglio. Firenze lo lanciò, peccato per quella specie di contratto firmato con l’inchiostro simpatico. Ma non sempre la storia funziona. perchè se i rischi si chiamano così un motivo ci sarà. Mario Gomez voleva rilanciarsi e per questo scelse Firenze. Se sceglieva direttamente Careggi faceva prima. Maledetta zampa d’oca.

vnconsiglia1-e1510555251366

“Non ci faremo trovare impreparati”: dalle parole ai fatti (finalmente)

9 Commenta qui

Inserisci qui il tuo commento

  1. Etrusco - 3 mesi fa

    La mossa di Muriel è ottima soprattutto perché è a zero rischi per la società.
    Per il resto, Mutu era un campione vero ma quando il suo tempo era scaduto, venne deciso di tenerlo perdendo un sacco di soldi dalla Roma e lui in pratica smise di giocare calcio vero. Gomez lasciamolo perdere mentre gente come Gila e Salah la rimpiangeremo ancora per diversi anni.
    Ben arrivato Muriel facci (e fai fare) tanti goal!

    Rispondi Mi piace Non mi piace
  2. Babbo Viola - 3 mesi fa

    Ma come fate a lamentarvi anche dopo questa mossa di mercato. Preso subito, c’era il Milan, e a disposizione già da Malta. Di più non credo fosse possibile.
    Almeno per me che non penso di saperne di più di chi lo fa di mestiere, intendo giornalisti e gente di calcio, tutti dicono che è una grande mossa. Io mi fido di chi ci capisce e chi ci lavora nel calcio… non certo di un qualunque tifoso….me compreso.

    Rispondi Mi piace Non mi piace
    1. CippoViola - 3 mesi fa

      Per me è una grandissima mossa, non lo paghi un cavolo, lo stipendio glielo pagano gli spagnoli, il ragazzo vuole riprendersi la piazza italiana, se funziona lo compri altrimenti ciccia; meglio di così. E’ la mossa migliore che abbia fatto Corvino in tutto il 2018 (o la prima del 2019 decidete voi).

      Rispondi Mi piace Non mi piace
  3. CippoViola - 3 mesi fa

    La formula di arrivo di Muriel è un pò diversa dagli acquisti di Gomez, Mutu, Gilardino. Salah non aveva bisogno di essere rilanciato, semplicemente non piaceva a Mourinho.
    Con Muriel il mago non ha preso nessun rischio, il riscatto da 13mln non sarà esercitato, la quota di stipendio da 3mln lo paga il Siviglia.
    Speriamo che Luis in questi 6 mesi si sappia far apprezzare, se andrà bene al massimo verrà riscattato e rivenduto all’istante.
    Per vivacchiare dovremmo alzare il monte ingaggi e andare a raccattare qualche giocatore in scadenza, accantoneresti solo il suo stipendio.. servirebbe un armadio grande e grosso, magari di colore, con il contratto in scadenza.. ma sappiamo tutti chi è 😛 😛 😛 ahah! (sto scherzando ragassi).

    Rispondi Mi piace Non mi piace
    1. Lollo26 - 3 mesi fa

      Io ho letto da tutte le parti che in caso di Europa muriel viene obbligatoriamente riscattato.
      Se fa bene in Europa ci si va, perché siamo li a 2 passi facendo schifo.
      Io so dimolto critico, li ho infamati sempre negli ultimi 2/3 anni in quasi tutte le operazioni di mercato.
      Ma su muriel preso il primo gennaio e subito a disposizione e in ritiro è roba bona.
      Ha qualità dribbling fantasia, a noi ci serve come il pane e le tempistiche sono clamorosamente giuste, perché noi siamo sempre i primi a criticare, io compreso, io per primo ma oggi proprio non me la sento, perché questa operazione sulla carta è fatta bene.
      Poi se si rivela un pacco come pjaca dispiace, però sulla carta e in teoria l’operazione è buona, giusta e con le tempistiche perfette.
      Quindi ottimismo per piacere

      Rispondi Mi piace Non mi piace
      1. didino5_869 - 3 mesi fa

        ….se ti fidi di quello che leggi…..

        Rispondi Mi piace Non mi piace
      2. CippoViola - 3 mesi fa

        Io dell’Europa proprio da “tutte le parti” non l’ho letto, quindi non la darei come cosa certa (magari la redazione di Violanews può confermare). Poi volevo solo far notare che i “rischi” presi con Gomez, Gilardino erano ben diversi da quelli presi con Salah o ncora meglio con Mutu. Detto questo sono molto ottimista su Muriel, specie se Pioli saprà valorizzarlo vista anche la formula con cui è arrivato sarebbe il minimo sfruttarlo più che si può. Vedremo a Malta.

        Rispondi Mi piace Non mi piace
  4. andrea333 - 3 mesi fa

    solo il campo dirà se abbiamo fatto bene o no a prendere Muriel che è una seconda punta . Ma visto il rendimento di Pjaca e Simeone dovevamo prendere qualcuno. Io spero anche che prendano anche centravanti vero oltre a una seconda punta . Ovviamente anche un centrocampista centrale uno buono non una scommessa.

    Rispondi Mi piace Non mi piace
    1. Daniel Sempere - 3 mesi fa

      Concordo pienamente!

      Rispondi Mi piace Non mi piace

Recupera Password

accettazione privacy