Ferrara scrive: “La notte che Firenze cercava. Un 7-1 che fa bene al cuore”

Ferrara scrive: “La notte che Firenze cercava. Un 7-1 che fa bene al cuore”

Il commento di Benedetto Ferrara sulla magica serata di ieri della Fiorentina contro la Roma

di Redazione VN

Sull’edizione fiorentina di Repubblica, Benedetto Ferrara racconta la schiacciante vittoria della Fiorentina contro la Roma:

Mossa azzeccata, sette gol segnati, semifinale presa. Che volevi di più? La Fiorentina adesso ha una sua identità: tre veloci in avanti e spazi chiusi per gli avversari che girano intorno senza vedere spiragli di luce. Cosa rara, mentre ogni ripartenza è un lampo che abbaglia gli occhi. C’è Chiesa che segna tre reti, Mirallas che inventa assist decisivi, Muriel che gioca le due parti: gol e invenzioni. Quattordici reti segnate in tre partite, una Fiorentina che brilla e affonda una Roma scombinata e fragile come un etto di burro lasciato mezza giornata fuori dal frigo. Gennaio felice, dopo aver ammesso sviste di mercato che avevano spedito la Fiorentina nel girone dei malinconici. Ma questa è una notte felice e quando il Cholito entra c’è una festa anche per lui, che torna al gol dopo una vita. Questa è la notte che Firenze cercava. Emozioni, gol, frammenti intensi di spettacolo. Questa era una squadra fondata sulla difesa per ragioni abbastanza evidenti, compreso il fatto che trovare un equilibrio a centrocampo non era facile, ma questo 7-1 fa bene al cuore e racconta un paesaggio diverso.

vnconsiglia1-e1510555251366

Il pallone è quello giallo: Roma abbattuta in contropiede, Fiorentina Settebellezze

Chiesa sontuoso, Roma liquefatta: la Fiorentina torna a sognare

1 Commenta qui

Inserisci qui il tuo commento

  1. UNO VIOLA - 2 mesi fa

    Neanche un si ma pero’ Corvino… ? Ferrara perdi colpi? Si scherza e’e’e’hhhhh.

    Rispondi Mi piace Non mi piace

Recupera Password

accettazione privacy