Fattore F: l’Europa passa dal Franchi

Fattore F: l’Europa passa dal Franchi

Nel girone di ritorno la Fiorentina giocherà quasi tutte le partite più impegnative al Franchi

di Redazione VN

E’ al Franchi che la Fiorentina ha costruito la sua classifica. Nel girone d’andata, infatti, in nove partite sono arrivate cinque vittorie, due pareggi e due sconfitte. Totale: 17 punti sui 26 complessivi. In trasferta, invece, i viola hanno faticato parecchio. Sei pareggi, tre sconfitte e una sola vittoria, contro il Milan. Nel girone di ritorno la Fiorentina giocherà quasi tutte le partite più importanti e più complesse in casa. A partire dallo scontro diretto di domenica contro la Sampdoria. Allo stadio non ci sarà Andrea Della Valle, impegnato alla rassegna della moda a Parigi. Oltre alla squadra blucerchiata, la Fiorentina ospiterà anche Napoli, Inter, Lazio, Torino, Sassuolo e Milan. Di fatto, escluso quello contro l’Atalanta, tutti gli scontri diretti si giocheranno a Firenze. Senza dimenticare i quarti di Coppa Italia contro la Roma in programma il 30 gennaio alle 17.30. Lo scrive il Corriere Fiorentino.
LEGGI IL CALENDARIO

vnconsiglia1-e1510555251366

Muriel-Simeone, la tentazione di Pioli in vista della Sampdoria

0 Commenta qui

Inserisci qui il tuo commento

Recupera Password

accettazione privacy