Due punti nelle ultime tre partite: Fiorentina, per l’Europa non c’è più margine d’errore

Due punti nelle ultime tre partite: Fiorentina, per l’Europa non c’è più margine d’errore

La Fiorentina non può sbagliare contro il Chievo. Intanto Muriel ha portato una ventata d’aria fresca

di Redazione VN

Vecchio obiettivo (tornare in Europa), nuovi protagonisti (basti pensare a Muriel) e una sola via: vincere. La Fiorentina – scrive La Gazzetta Sportiva – è a secco di gioie in A da prima di Natale (vittoria sul Milan) e, nelle ultime tre (Parma, Genoa e Samp) ha conquistato appena due punti. Logico che non vi sia più margine di errore e questo la squadra, con il proprio allenatore in testa, lo sa. Sette giorni fa contro la Sampdoria, però, una ventata di aria fresca ha portato nuove speranze. Perché Luis Muriel davvero corre come il vento. Scaldando i tifosi viola di nuove emozioni. Soddisfazione reciproca, considerando quanto scritto su Instagram ieri mattina proprio dal colombiano.

Bellissima intanto è stata la doppietta realizzata al Franchi la scorsa domenica. Nelle ultime 11 gare di Serie A, tra il periodo con la Samp e l’inizio in viola, Muriel è entrato in undici gol. Segnando sette volte e fornendo 4 assist. Sulla sua presenza in campo nessun dubbio.

vnconsiglia1-e1510555251366

Ferrara scrive: “Obbligata a vincere, lampi di Fiorentina in cerca di conferme”

0 Commenta qui

Inserisci qui il tuo commento

Recupera Password

accettazione privacy