Difesa che vince non si cambia: tutti i minutaggi della retroguardia viola

Difesa che vince non si cambia: tutti i minutaggi della retroguardia viola

Pioli non ha mai rinunciato ad un uomo della sua linea titolare: l’unica eccezione è stata la sostituzione di Biraghi, ammonito e affaticato, al 45′ di Fiorentina-Spal

di Redazione VN

Fin qui, tranne che in occasione dell’infortunio di Lafont che ha rilanciato tra i pali Dragowski, il tecnico viola dietro non ha mai lasciato spazio al turnover. Hanno giocato 720 minuti Milenkovic, Pezzella e Vitor Hugo, mentre Biraghi insegue a 675, con Hancko che è stato protagonista per i restanti 45 minuti di Fiorentina-Spal. Non sono mai scesi in campo Ceccherini e nemmeno Diks. Laurini, reduce da un inizio di stagione tormentato da un problema fisico, ha totalizzato 9 minuti nella penultima partita giocata, contro l’Atalanta. Insomma, difesa che vince non si cambia. Lo scrive Stadio in edicola oggi.

Violanews consiglia

Ferrara scrive: “Milenkovic e Pezzella il vero segreto: sono il muro della Fiorentina”

0 Commenta qui

Inserisci qui il tuo commento

Recupera Password

accettazione privacy