Della Valle, pronti investimenti a lungo termine. Ma prima c’è uno strappo da ricucire

Della Valle, pronti investimenti a lungo termine. Ma prima c’è uno strappo da ricucire

Gli imprenditori marchigiani sono pronti a tornare in campo

di Redazione VN

Le parole di Gino Salica hanno chiarito ancor di più la situazione. I Della Valle sono pronti a tornare in campo – scrive il Corriere Fiorentino – con la Viola. Investimenti a lungo termine, come il centro sportivo per le giovanili, e molto altro. I segnali sono chiari, lo ha ammesso anche il vice-Presidente. I tempi sono da valutare: nel mezzo c’è una dolorosa rottura con una parte del tifo.

vnconsiglia1-e1510555251366

Società in vendita? Offerte non convincenti, scenari cambiati

Salica: “Rilancio dei Della Valle? Ci sono segnali. Vogliamo ricostruire il rapporto con la città”

15 Commenta qui

Inserisci qui il tuo commento

  1. rick61 - 8 mesi fa

    é vero calcisticamente è un anno di merda ma anche se non abbiamo vinto in questi 16 anni ci siamo andati anche vicino..io penso che tutti insieme si può provare a PROVARCI..certo negli ultimi 2 mesi i Della Valle non mi sono piaciuti..se la tua azienda ha delle difficoltà vai tu che sei il capo e agisci..perciò se i tifosi vanno incontro ai propretari loro devono mostrare rispetto verso Firenze e la Viola cioè basta vivere la critiche come lesa Maestà siamo tutti innamorati di questo progetto o siamo su uno scalino e nessuno ci può dire nulla..no cari Della Valle così non si fa..cospargersi il capo di cenere e se si sente nel cuore ripartire se no meglio ognuno a casa sua.Forza Viola.

    Rispondi Mi piace Non mi piace
  2. filippo999 - 8 mesi fa

    ahi….ricominciano a parlare di lungo termine…come se la squadra
    l’anno prossimo non dovesse scendere in campo….questi sono dei gran
    furbacchioni…

    Rispondi Mi piace Non mi piace
  3. Il Drisa - 8 mesi fa

    Una piccola parte del tifo, direi. Il problema è che questa piccola parte è rumorosa. E sta a noi altri tifosi farci sentire in modo da ricomporre la frattura per il bene della Viola.

    Rispondi Mi piace Non mi piace
    1. folder - 8 mesi fa

      Una piccola parte? Su un altro sito i tifosi che non vogliono più i fratelli
      sono il 56% dei votanti.Se è una piccola parte…

      Rispondi Mi piace Non mi piace
  4. Quisisanaileccavalle - 8 mesi fa

    Ricomincino da tre:
    – via Gnini (c’hanno copiato anche a Sanremo)
    – via il trippone malefico
    – via i DV
    hoplà fatto

    Rispondi Mi piace Non mi piace
  5. BlandoTifoso - 8 mesi fa

    Dico una cosa che forse molti non considerano, I DV avranno dei difetti ma non sono fessi, non possono vendere a gente poco affidabile perchè se vendono la Fiorentina ad uno che poi la fa fallire o retrocedere il marchio dell’infamia se lo porterebbero addosso come corresponsabili, e quelli affidabili con i soldi veri non la vogliono comprare troppo poco bacino d’utenza per un progetto in grande, Quindi anch’io vorrei che la fiorentina lottasse per lo scudetto e per la cl che ci comprasse uno sceicco pieno di rubinetti e cessi d’oro.. Ma questo non può accadere, Quindi, meglio chiedere un confronto che insultare con gli striscioni, critirare va bene è giusto ma non c’è altro, se il rapporto diventa insanabile è peggio anche per noi.. Dobbiamo essere tutti un po più elastici..

    Rispondi Mi piace Non mi piace
    1. iG - 8 mesi fa

      che bischerata che dici? …dopo 16 anni di figure meschine cha hanno fatto nel calcio e di ZERO TITULI, di marchi dell’ infamia ne sono gia’ pieni ……e farebbero bene a vendere se non ne vogliono aggiungere un altro

      Rispondi Mi piace Non mi piace
    2. Kenneth - 8 mesi fa

      Bravo, condivido in pieno

      Rispondi Mi piace Non mi piace
  6. mario - 8 mesi fa

    Con me hanno rotto e non perché son Marchigiani, no perché mi sono alzato storto una mattia, no perché non c’hanno mai fatto vincere nulla, ma per tantissimi motivi uno dei quali aver puntato a dividire i tifosi per ottenere consensi anche di tanti errori fatti.
    PERÒ se cambiano atteggiamento facendo fare calcio a chi il calcio lo conosce e lo capisce, ovvero via cognini e le sue politiche con annesso corvino, stando più vicini alla squadra, allora si può ricominciare

    Rispondi Mi piace Non mi piace
    1. iG - 8 mesi fa

      NO TEMPO FINITO……..ma siete FESSI??? Ma ancora credete ai loro proclami e menzogne? Dopo 17 anni? svegliatevi altrimenti siete non solo fessi ma anche masochisti

      Rispondi Mi piace Non mi piace
  7. Valdemaro - 8 mesi fa

    Bla bla bla
    Parole parole parole
    Promesse promesse promesse
    Ma non sarà che pur di distogliere l’attenzione dalla condizione pessima del comparto sportivo s’inventano le peggio favole?
    Per adesso tanti discorsi e fatti zero.
    Ma ormai il tifoso viola ha capito con chi ha a che fare. Bugiardi patentati…..

    Rispondi Mi piace Non mi piace
  8. vecchio briga - 8 mesi fa

    Ricucire coi tifosi è semplice. Ci parli e intanto ti rendi conto che non hai davanti degli stupidi. Poi riprendi in mano la baracca, sostituisci i manager che hanno fallito e ricostruisci una squadra degna di Firenze e delle potenzialità del proprietario. Bell’e fatto!

    Rispondi Mi piace Non mi piace
  9. user-13758715 - 8 mesi fa

    DAI RIPARTIAMO PER UNA FIORENTINA PIÙ FORTE CHE CI FACCIA DIVERTIRE E PERCHÉ NO , VINCERE FORZA VIOLA SEMPRE TUTTI UNITI METTENDO DA PARTE LE INCOMPRENSIONI PERCHÉ CHI AMA LA FIORENTINA FA QUESTO È DI PIÙ

    Rispondi Mi piace Non mi piace
  10. user-13758715 - 8 mesi fa

    DAI RIPARTIAMO PER UNA FIORENTINA PIÙ FORTE CHE CI FACCIA DIVERTIRE E PERCHÉ NO , VINCERE FORZA VIOLA SEMPRE TUTTI UNITI METTENDO DA PARTE LE INCOMPRENSIONI PERCHÉ CHI AMA LA FIORENTINA FA QUESTO È DI PIÙ

    Rispondi Mi piace Non mi piace
    1. iG - 8 mesi fa

      si si ripartiamo con uan fiorentina che ci faccia vincere ……in 17 anni ci hanno dimostrato ceh questi sanno VINCERE
      hahahahhahahahahhahah

      Rispondi Mi piace Non mi piace

Recupera Password

accettazione privacy