Corvino, nuova linfa. E dai Della Valle arrivano 35 milioni per il centro sportivo giovanile

Corvino, nuova linfa. E dai Della Valle arrivano 35 milioni per il centro sportivo giovanile

La politica del ds piace: monte ingaggi abbattuto e molti giovani. Così nascerà il nuovo centro sportivo per le giovanili

di Redazione VN

Un progetto calcistico rischioso ma affascinante, quello intrapreso dai fratelli Della Valle, che dribblando le contestazioni di una parte importante dei tifosi e la perplessità di una città, stanno provando a fare calcio a investimenti contenuti – quasi a zero – e che grazie all’aiuto di Pantaleo Corvino hanno provato a lottare fin quasi ai vertici puntando sul settore giovanile.
E proprio per questo che la Fiorentina vuole destinare 35 milioni di euro alla creazione di un centro sportivo giovanile, un vero fiore all’occhiello per il ds pugliese, richiamato a Firenze per abbattere il monte ingaggi e restaurare la politica dei ragazzini: oltre ad alcuni giocatori mediamente esperti (leggasi Veretout, Benassi, Biraghi) è arrivata una nidiata importante con Vlahovic, Montiel, Hancko, Lafont, Koffi, Beloko. Il Corriere dello Sport – Stadio sottolinea come tutto il settore giovanile che è stato rinfrescato fin dall’estate scorsa, la Fiorentina è tornata protagonista.
CLICCA PER LEGGERE TUTTE LE OPERAZIONI DI CALCIOMERCATO CONCLUSE DAI CLUB DI SERIE A

vnconsiglia1-e1510555251366

Dragowski al passo d’addio: Belec o Leali i sostituti

34 Commenta qui

Inserisci qui il tuo commento

  1. vecchio briga - 2 mesi fa

    È un investimento giusto e pure necessario. I risultati sono a lunghissimo termine, ma è un passo da fare per non rimanere indietro. Anche i frutti di stadio e cittadella si vedranno forse tra 10 anni. Quindi ok, le due cose tra 10 anni ci faranno essere una società al top. Quello che si chiede il tifoso normale è se nel frattempo si debba vivacchiare o si rilancia..tutto qui alla fine.

    Rispondi Mi piace Non mi piace
  2. LupoAlberto - 2 mesi fa

    Forse mi sbaglio io, ma scrivere “la Fiorentina vuole destinare 35 milioni di euro” non vuol dire che i DV metteranno 1 euro, ma che parte dei ricavi delle vendite sarà destinato a quello e non all’acquisto di giocatori validi per la squadra. Dobbiamo fare salti di gioia? Può essere un investimento giusto e produttivo, ma per migliorare la squadra o solo per fare nuove plusvalenze? Chiaro che se non si aumentano gli ingaggi e migliorano i risultati e gli obbiettivi, i giovani più bravi se ne andranno sempre, sia perché avranno proposte migliori economicamente e più stimolanti, sia perché è questo che la società vuole. Tutto ciò servirà solo a per far sopravvivere a costo 0 la Fiorentina (magari con qualche utile importante come lo scorso anno), ma ambizioni e soddisfazioni vere dimentichiamocele.
    Non so perché ma le visite di ADV mi ricordano sempre più quelle di un padrone alle stalle dove i contadini allevano gli animali da macellare. “Controllo i miei interessi, ma passione e sentimento zero”. Che amarezza…
    SFV

    Rispondi Mi piace Non mi piace
    1. wasosk_567 - 2 mesi fa

      Visto che sta scritto “La Fiorentina vuole destinare … ” e non “i DV vogliono destinare …” cosa possiamo capire ?!? Se i soldi vengono dalla Fiorentina il centro è della Fiorentina, se vengono dai DV il centro è loro …. fai te.

      Rispondi Mi piace Non mi piace
      1. LupoAlberto - 2 mesi fa

        Il titolo dice “dai Della Valle arrivano”, l’articolo la Fiorentina vuole destinare. A me sembrano cose diverse. Fai te se ci hai capito qualcosa.

        Rispondi Mi piace Non mi piace
    2. ViolaLuke - 2 mesi fa

      Che amarezza leggere commenti come il tuo…
      Ma lo volete capire che nessun proprietario di società calcistiche mette un euro?
      Nessuno!
      Tutte sono in “autofinanziamento”. Tutte!
      Gli unici che, per ora, spendono sono i cinesi delle milanesi, ma solo perché prevedono di aumentare il fatturato con il mercato cinese.
      Ma svegliatevi!

      Rispondi Mi piace Non mi piace
      1. LupoAlberto - 2 mesi fa

        De Laurentiis non ci mette un euro, ma la sua squadra lotta sempre per i primi posti. È antipatico quanto vuoi ma tifoso. Il bilancio del Napoli è solo di poco superiore al nostro ma non hanno paura di andare in Champions. Quanti presidenti non tifano la loro squadra, si vedono poco o nulla e affidano la gestione a dei contabili con l’unico interesse di non rimetterci nulla, e chi se ne frega del risultato sportivo? Io tifo Fiorentina, non il bilancio o i DV. Sono anni che andiamo avanti così e la prospettiva non sembra migliore. Se poi questa situazione non ti amareggia bene per te. A me non piace. SFV

        Rispondi Mi piace Non mi piace
  3. Gino - 2 mesi fa

    Per i criticoni a prescindere, spero proprio che i conti in casa vostra li tenga qualcuno diverso da voi, perché altrimenti non so come fate a tirare avanti. E’ finito il tempo dei presidenti sperpera-denaro: le grandi società non si reggono più con i soldi del “magnate” di turno. La Rubentus non riceve 1 centesimo dagli Agnelli, questo modo di fare calcio resiste solo a Sassuolo e Bologna che non mi sembrano squadre che mettono trofei in bacheca. 35 mln per un centro giovanile è molto più redditizio in termini di risultati che fare uno stadio nuovo.

    Rispondi Mi piace Non mi piace
  4. bati - 2 mesi fa

    Solo investimenti strutturali possono generare valore stabile nel tempo: centro sportivo giovanile dove allevare possibili campioni futuri, Stadio/Cittadella commerciale dove creare finanziamenti economici per la società. Per qualcuno che da anni scarica le proprie frustrazioni su questo sito sono concetti inarrivabili.

    Rispondi Mi piace Non mi piace
  5. ViolaLuke - 2 mesi fa

    Purtroppo non possiamo stupirci del livello di una parte, per fortuna minoritaria, del nostro tifo.
    Riflette il generale scadimento culturale della nostra epoca, che tocca tutti i settori della società, dalla politica allo sport, dall’università alle professioni (compresa quella di giornalista).
    Dispiace soprattutto che i nostri amati giornalisti non abbiano mai preso una decisa posizione contro di loro, forse per “quieto vivere”, forse perchè alimentare polemiche sui social aumenta la pubblicità, forse soltanto per insipienza.
    La professione di giornalista ha acquisito nella nostra società un ruolo fondamentale, perché sono fra i pochi che hanno un contatto quotidiano con larghe fasce della popolazione.
    Purtroppo non sempre molti giornalisti, specialmente sportivi, sono all’altezza del compito.

    Rispondi Mi piace Non mi piace
  6. 29agosto1926 - 2 mesi fa

    Patetici! Non occorre scrivere altro.

    Rispondi Mi piace Non mi piace
  7. Ghibellino viola - 2 mesi fa

    Fatemi capire. Non va bene nemmeno se si investe in un centro giovanile? Ma che vi ha preso la gobbite incurabile?

    Rispondi Mi piace Non mi piace
  8. glomanti_2150976 - 2 mesi fa

    Questa politica Robin.b la puo fare l Empoli non noi….

    Rispondi Mi piace Non mi piace
    1. 29agosto1926 - 2 mesi fa

      Te si che te ne intendi.

      Rispondi Mi piace Non mi piace
  9. user-13977091 - 2 mesi fa

    nn dimentichiamoci di lakti…centrocampista forte e con i coglioni quadrati,che si fà un bel mazzo in mezzo al campo…alla gattuso ma cpn più tecnica..metteteci pure che puó migliorare ulteriormente nei prox anni

    Rispondi Mi piace Non mi piace
  10. user-13977091 - 2 mesi fa

    nn dimentichiamoci di lakti…centrocampista forte e con i coglioni quadrati,che si fà un bel mazzo in mezzo al campo…alla gattuso ma cpn più tecnica..metteteci pure che puó migliorare ulteriormente nei prox anni

    Rispondi Mi piace Non mi piace
  11. CippoViola - 2 mesi fa

    Speriamo serva a qualcosa, perché se entro i 21 anni non riesci a far arrivare almeno 2 giocatori in prima squadra in modo “continuativo” c’è da domandarsi quale sia il significato della Primavera? A cosa serve tutto questo sforzo? Serve solo a produrre “corpi umani” da rivendere o lasciare andare via? OK basta capirsi.

    Rispondi Mi piace Non mi piace
  12. woyzeck - 2 mesi fa

    E noi dovremmo essere contenti?! Questa è la politica dell’Atalanta, dell’Udinese, dell’Empoli! Insomma, tante belle plusvalenze e nessun risultato sportivo! Un virus però, purtroppo, ha ormai infettato le nostre menti, propagato da tanti pseudo giornalisti, “opinionisti”, e “addetti ai lavori”… quello del perdente di successo…

    Rispondi Mi piace Non mi piace
    1. Semolino - 2 mesi fa

      Magari è anche la politica del Barcellona, del Real e di tutte le squadre che non hanno lo sceicco alle spalle, squadre che comunque qualche trofeo lo hanno vinto ….
      Ragazzi siete penosi, non siete contenti nemmeno se spendono 35 Mln. per un centro sportivo che oltre a crescere i giocatori fa crescere anche l’economia della zona prescelta.
      MammaMia

      Rispondi Mi piace Non mi piace
    2. 29agosto1926 - 2 mesi fa

      Fatti vedere da qualcuno bravo. Se, invece, sei gobbo come sembra dai tuoi commenti, allora, hai ragione.

      Rispondi Mi piace Non mi piace
  13. temujin. - 2 mesi fa

    Società di furbi, difesa da patetici

    Rispondi Mi piace Non mi piace
    1. Leonardo da Vinci - 2 mesi fa

      …. e criticata da esaltati

      Rispondi Mi piace Non mi piace
  14. robin.b_737 - 2 mesi fa

    Ma che avete nel cervello? Un passo importante, fondamentale per superare limiti che sono strutturali e che consentirebbe di crescere in casa i futuri Berna e Chiesa, è per voi occasione e di critiche e malumori. Ve lo dico sinceramente: sembrate tutto tranne che tifosi viola. SFV.

    Rispondi Mi piace Non mi piace
    1. emilio - 2 mesi fa

      ….basta bere le fa male… e oltre una certa dose da allucinazioni…

      Rispondi Mi piace Non mi piace
    2. woyzeck - 2 mesi fa

      Ma ti sei reso conto che i Bernardeschi e i Chiesa vengono cresciuti per poi andare a rinforzare le altre squadre?! La Fiorentina dei DV più che un vivaio, è un allevamento dove vengono cresciuti i puledri da vendere al miglior offerente!!! Bisogna che vi svegliate dal sonno della ragione in cui siete caduti….

      Rispondi Mi piace Non mi piace
      1. L'Omino di Ferro - 2 mesi fa

        Ecco un altro che pensa di essere sempre ai tempi di Vittorione ! Ti faccio presente che 20 anni fa tra le prime della classe e le seconde come noi, la differenza di fatturato era di circa la metà … Ora, pur avendolo raddoppiato siamo ad un quinto della Juventus … Le inglesi, anche scarse, fatturano tutte il doppio di noi … Purtroppo il calcio moderno ha penalizzato le società medio piccole e dobbiamo riorganizzarci in altri modi. Uno è quello di avere un centro giovanile forte. Se non avevi Bernardeschi non avevi i soldi per comprare i vari Pezzella, Milenkovic, Lafont, Veretout … È triste, ma è così. Pure la Juventus con Pogba e il Barcellona con Neymar hanno dovuto cedere i migliori.

        Rispondi Mi piace Non mi piace
  15. folder - 2 mesi fa

    “Vlahovic, Montiel, Hancko, Lafont, Koffi, Beloko”.
    Peccato che ci s’abbia un “allenatore” che li fa giocare pochissimo,qualcuno,o
    per nulla,molti.Se no la politica sarebbe giustissima!

    Rispondi Mi piace Non mi piace
  16. Purple Mind - 2 mesi fa

    Tranne Lafont che praticamente non ha concorrenza nel ruolo gli altri 2 Vlahovic e Hancko e mettiamoci anche Sottil non hanno mai giocato e siamo già a mazza stagione gli altri non vedono neanche la prima squadra ci vuole coraggio per far giocare i giovani

    Rispondi Mi piace Non mi piace
  17. glomanti_2150976 - 2 mesi fa

    Tutto ciò per arrivare decimi

    Rispondi Mi piace Non mi piace
    1. SPIRITO VIOLA - 2 mesi fa

      Vedi son strani e da questo che si vede che vogliono fare del male a Firenze e alla Fiorentina nonché ai tifosi Viola. Spendono 35 Milioni per poi fare di tutto per arrivare 10 apposta.

      Rispondi Mi piace Non mi piace
      1. Ghibellino viola - 2 mesi fa

        Ahahah

        Rispondi Mi piace Non mi piace
      2. Violino - 2 mesi fa

        Con 37 milioni di monte ingaggi, 1 piu della Samp e 3 piu del Bologna, ci sta di arrivare decimi. I 35 milioni per il fantomatico centro sportivo giovanile non sono altro che i disavanzi delle ultime gestioni magistralmente spariti. Di certo non provenienti dalle loro tasche.

        Rispondi Mi piace Non mi piace
        1. SPIRITO VIOLA - 2 mesi fa

          Ok perfetto i disavanzi che saranno utilizzati per il centro sportivo se non andavano in questo progetto nelle tasche di chi sarebbero andati?Quindi se guadagnò dei soldi ed invece che diminuire il mutuo compro una macchina quest’ ultima non l ho pagata con i soldi provenienti dalle mie tasche? Mi fate schiantare siete degli speologi delle cappellate

          Rispondi Mi piace Non mi piace
          1. Violino - 2 mesi fa

            Perfetto…basta che poi non esca piu la barzelletta del “buco di bilancio” per vendere i migliori

            Mi piace Non mi piace

Recupera Password

accettazione privacy