Corriere: Chiesa, vicino il rinnovo del contratto. Scadenza allungata di un anno

Corriere: Chiesa, vicino il rinnovo del contratto. Scadenza allungata di un anno

Il nuovo contratto di Chiesa scadrà nel 2022, non ci sarà la clausola rescissoria

Commenta per primo!

Sul Corriere Fiorentino si parla di Federico Chiesa. I viola si sono convinti ad alzare l’offerta che si aggira sui due milioni. Dal club non arrivano conferme, ma la cifra non dovrebbe essere molto distante da quella ipotizzata ieri da La Gazzetta dello Sport.

Il giocatore balzerà al primo posto nella classifica dei calciatori più pagati dalla Fiorentina: attualmente Federico percepisce circa 400mila euro d’ingaggio annuo. La scadenza passerà dal 2021 al 2022, il massimo attuabile per un calciatore in Italia.

Sul giocatore hanno messo gli occhi alcuni club, come l’Inter. Per portarlo via non servirà pagare la clausola rescissoria come accaduto con Vecino. Servirà, però, un’offerta irrinunciabile che spinga i viola ad accettare nonostante la posizione di forza.

Oggi pomeriggio, intanto, Chiesa sarà in campo a Frosinone con l’Under 21 per allenarsi in vista della sfida contro la Russia. Dopo tornerà a Firenze, così come Dragowski e Astori

0 commenti

Commenta per primo!

Inserisci qui il tuo commento

Recupera Password

accettazione privacy