Chiesa prende per mano la Fiorentina e l’accompagna ai quarti

Chiesa prende per mano la Fiorentina e l’accompagna ai quarti

Partita di sofferenza: alla fine Simeone diventa protagonista

di Redazione VN

Chiesa, toro scatenato. La Fiorentina passa ai quarti con le unghie“. Titola così La Nazione in riferimento alla vittoria della squadra viola contro il Torino in Coppa Italia. Riportiamo una parte dell’articolo di Angelo Giorgetti:

Chiesa prende per mano la Fiorentina e con una doppietta l’accompagna ai quarti di coppa Italia, sul pass della qualificazione c’è anche mezza firma del Cholito che entra dopo un’ora al posto di Muriel e innesca l’azione che vale il primo gol. Nella partita presa in ostaggio dal Var (tre episodi contestati, 10 minuti complessivi di recupero) la Fiorentina fa un gran pieno di fiducia estraendo anche le unghie per ottenere il passaggio del turno contro una squadra che punta quasi tutto sui confronti fisici e le frequenze alte. Partita caotica, risultato eccezionale per i viola che riescono a ottimizzare (forse) per la prima volta le occasioni da gol che capitano al momento giusto. Muriel è ancora in ritardo fisico per questa intensità di gioco, si è impegnato trovando solo uno spunto riconoscibile del suo repertorio ma comunque il suo arrivo sembra già aver ottenuto un risultato: Simeone è entrato con l’impatto giusto e si è tolto una piccola/grande soddisfazione prendendosi mezzo palcoscenico nell’azione che ha portato al vantaggio viola nel finale.

vnconsiglia1-e1510555251366

Tra risposte e circostanze di favore: a Torino la decide Chiesa, il ragazzo d’oro

0 Commenta qui

Inserisci qui il tuo commento

Recupera Password

accettazione privacy