Chiesa, piano di riposo: Coppa Italia, Nazionale e Under-21, dovrà gestirsi nel finale di stagione

Chiesa, piano di riposo: Coppa Italia, Nazionale e Under-21, dovrà gestirsi nel finale di stagione

Il calciatore viola viaggia su tre fronti e i recenti problemi fisici sono un primo campanello d’allarme

di Giacomo Brunetti, @gia_brunetti

Ma cosa sta succedendo a Federico Chiesa? Lo stop in Nazionale, seguito a quello contro la Lazio dello scorso 10 marzo, ha alzato il livello d’attenzione in modo preoccupante, non solo in casa viola ma anche in ambiente azzurro. Come scrive Il Corriere dello Sport, cento giorni a tutta, come nel suo stile. L’agenda personale di Federico infatti di qui a giugno è ricchissima di impegni: qualificazioni a Euro 2020 con la Nazionale, semifinale caldissima di Coppa Italia contro l’Atalanta e Euro Under 21 per chiudere la stagione. Oggi Mancini e lo staff medico (in costante contatto con la Fiorentina) tireranno le somme. La sensazione è che Chiesa debba fermarsi (anche su lui alla Nazionale tiene tantissimo) e iniziare un piano per gestire il finale intenso di stagione con la Fiorentina (Torino, Roma e Frosinone prima del ritorno di Coppa a Bergamo) e per rendersi disponibile al gran giugno azzurro. Già, perché dopo il doppio impegno di qualificazione a Euro 2020 con Mancini, a casa della Grecia l’8 e contro la Bosnia l’11, Federico è nel terzetto azzurro destinato ad unirsi alla Under 21 di Gigio Di Biagio, che sarà già a Casteldebole in attesa del debutto il 16 contro la Spagna.

Violanews consiglia

Edimilson continua l’allenamento personalizzato: obiettivo rientrare con il Torino

0 Commenta qui

Inserisci qui il tuo commento

Recupera Password

accettazione privacy