Caos Milan: voluntary agreement a rischio, possibili sanzioni dalla Uefa. L’avv. Cantamessa lascia

Caos Milan: voluntary agreement a rischio, possibili sanzioni dalla Uefa. L’avv. Cantamessa lascia

Chieste garanzie eccessive per permettere al club rossonero di fare debiti. Lascia anche Cantamessa. È stato per 34 anni l’avvocato del Diavolo

5 commenti

L’edizione del Corriere della Sera sottolinea il rischio sanzioni per il Milan. “Nuovi paletti dell’UEFA, l’accordo è lontano. Fair play: domani Nyon dirà no al voluntary agreement”, si legge. Il quotidiano poi specifica sulla questione debiti: “Chieste garanzie eccessive per permettere al club rossonero di fare debiti. Lascia anche Cantamessa. È stato per 34 anni l’avvocato del Diavolo”.

Violanews consiglia

L’imbarazzo del Milan dopo Benevento: “Una beffa, ma non è la Cavese”

Tuttosport: Il Milan spera in un’offerta dalla Cina per Kalinic

5 commenti

5 commenti

Inserisci qui il tuo commento

  1. Via (mai una) Gioja - 4 giorni fa

    pluff…

    Rispondi Mi piace Non mi piace
  2. Claudio50 - 4 giorni fa

    Tuttal piu ce lo rimandano indietro.

    Rispondi Mi piace Non mi piace
  3. alesquart_858 - 4 giorni fa

    Dovrebbe pagare il fondo Elliot….ma i tuoi dubbi sono comunque legittimi non ci si doveva arrivare a questo punto. Questi sono i veri motivi per cui Tavecchio se ne deve andare. Una Federazione seria non dovrebbe permettere un caso Parma, Milan e consentire a un personaggio come Preziosi di fare il commerciante invece del presidente di una squadra

    Rispondi Mi piace Non mi piace
  4. magicdolc_48 - 4 giorni fa

    Se vi lascia pure Cantamessa…mi sa che vi sta per suonare a morto…eccoci al dunque..!Ed aggiungo:chi si è fidato delle loro garanzie per l’acquisto di Kalinic?????

    Rispondi Mi piace Non mi piace
    1. Lk - 4 giorni fa

      Kalinic e Bonucci sono stati gli unici due acquisti del Milan cn fidejussioni diverse, ovvero rilasciate dalla banca(finanziaria) svizzera degli Elkan, ecco perché ci fu un ritardo nella chiusura delle trattative, quindi sono soldi sicuri.

      Rispondi Mi piace Non mi piace

Recupera Password

accettazione privacy