Bernardeschi: da ex prodigio a normalissimo

Bernardeschi: da ex prodigio a normalissimo

Bernardeschi si sta intestardendo troppo in alcune scelte, in alcune giocate. Sousa ne ha parlato con lui e l’avanzamento di qualche metro potrebbe sicuramente aiutarlo

2 commenti

Oggi, alle 18,30, Sousa parlerà. Prima della sfida di Liberec, in Europa League. E parlerà anche – scrive La Nazione – di Federico Bernardeschi, calciatore in difficoltà fisica ma soprattutto psicologica. Forse le aspettative su di lui erano troppe ma, sicuramente, il rendimento di questo inizio di stagione è stato insufficiente. Poco, troppo poco. Al di la del ruolo, al di la della posizione in campo. Lo sa bene l’allenatore portoghese che in queste ore sta proprio pensando se ridargli, da subito, fiducia. Perché, indubbiamente, una possibile riscossa viola passa anche dallo stato di forma del giovane talento gigliato.

Bernardeschi si sta intestardendo troppo in alcune scelte, in alcune giocate. Sousa ne ha parlato con lui e l’avanzamento di qualche metro potrebbe sicuramente aiutarlo. Ma non è nemmeno da escludere che l’allenatore viola in questo momento di difficoltà decida di risparmiarlo, di accantonarlo, di stimolarlo con una esclusione prolungata. Dopo avergli dato fiducia in più e più occasioni. In Repubblica Ceca ci sarà turn over. Ma non una rivoluzione, perché il momento è troppo delicato per permettersi passi falsi

2 commenti

2 commenti

Inserisci qui il tuo commento

  1. giac - 2 mesi fa

    è mediocre! se non era cresciuto da piccolo nella Fiorentina non l’avrebbe cagato nessuno. non ha un ruolo preciso perchè non ha capacità tecniche e rapidità per fare trequartista e attaccante esterno, porta troppo palla, domenica quando è entrato zarate servivano tre palloni! forse potrebbe trovare collocazione come esterno basso a sx se capisce che non ha capacità per fare altri ruoli in più è troppo presuntuoso e il destro gli serve solo per salire le scale, comunque finchè gioca nella Fiorentina forza bernardeschi!

    Rispondi Mi piace Non mi piace
    1. bitterbirds - 2 mesi fa

      l’ho sempre pensato che con le sue caratteristiche tecniche e atletiche sarebbe un fior di terzino sx d’attacco – ovviamente in un club che può permettersi certi lussi

      Rispondi Mi piace Non mi piace

Recupera Password

accettazione privacy