Badelj e il figlio di nome Jona Davide. Il tributo all’amico Astori

Badelj e il figlio di nome Jona Davide. Il tributo all’amico Astori

Il croato ha reso onore all’amico Davide. Ed era presente a San Pellegrino Terme per la commemorazione a un anno dalla scomparsa di Astori

di Redazione VN

Milan Badelj ha voltato pagina, ha intrapreso una nuova sfida dopo aver lasciato Firenze. Ma non dimentica il suo passato. A luglio è diventato padre del piccolo Jona. Che di secondo nome ha voluto chiamare Davide. Fu proprio il Capitano viola ad aiutarlo durante la gravidanza della compagna. Negli occhi ti tutti c’è ancora l’arbitro Pasqua che, a fine gara contro il Benevento che fu anche la prima partita senza Astori, lo aiuta a rialzarsi da terra e lo abbraccia. Ci sono storie che finiscono senza veleni, anche dopo un legame intenso e duraturo. «Quella di Milan Badelj con la Fiorentina è una di queste», scrive il Corriere Fiorentino.

2 Commenta qui

Inserisci qui il tuo commento

  1. SANDRO - 2 settimane fa

    Milan un grande uomo. Orgoglioso di averti avuto con la maglia viola.

    Rispondi Mi piace Non mi piace
    1. 29agosto1926 - 2 settimane fa

      Queste cosa, per tanta gente che qui scrive, contano poco purtroppo. Vedrai che qualcuno risponderà alla solita maniera di sempre. Concordo con te!

      Rispondi Mi piace Non mi piace

Recupera Password

accettazione privacy