Attacco da rifare e Muriel scalda i motori

Attacco da rifare e Muriel scalda i motori

Muriel non è ancora al top della condizione, ma oggi dovrebbe partire titolare nel triangolare a Malta

di Redazione VN

Repubblica Firenze si concentra sull’attacco della Fiorentina. Il trio formato da Pjaca, Simeone e Chiesa sembrava una certezza, invece, al termine del girone d’andata, è diventato un grosso punto interrogativo. Tanto che Corvino e Freitas non hanno perso a tempo con Muriel, ufficializzato il primo gennaio. A Malta sta facendo di tutto per tornare al meglio della condizione fisica. Secondo Pioli, il colombiano potrebbe giocare anche insieme a Simeone. A farne le spese potrebbe essere Pjaca, sul cui futuro si è tenuto un incontro a Milano tra il Ds della Juventus, Paratici, il Dg viola Corvino, e Ramadani. I bianconeri vorrebbero farlo giocare con più continuità mentre i viola puntano a rispettare il prestito fino a giugno. In mezzo il giocatore, che ha deluso fortemente nella prima parte di stagione e sul quale il Fulham è seriamente interessato. Che fine farà, dunque, quel tridente tanto sognato ma poi sciolto dopo pochi mesi? Tanto più che Mirallas reclama spazio, mentre i viola puntano alle cessioni di Eysseric e Thereau. Il primo potrebbe tornare in Francia, mentre per il secondo c’è soprattutto il Cagliari. Eppure il calciatore, finora, non è intenzionato a lasciare Firenze. Ma nel caso ciò avvenisse, ecco che potrebbero arrivare ulteriori novità per il fronte offensivo: su tutte la strada che porta a Manolo Gabbiadini, di proprietà del Southampton e corteggiato anche dalla Sampdoria.

vnconsiglia1-e1510555251366

Muriel subito titolare: Pioli sceglie il colombiano e lancia Hancko-Norgaard

Ag. Pjaca a VN: “Ha lottato per la Fiorentina e non vuole andarsene. Ottimo rapporto con Pioli”

0 Commenta qui

Inserisci qui il tuo commento

Recupera Password

accettazione privacy