Primavera col brivido: arriva l’Atalanta, per riportarsi a -1 dalla vetta

Primavera col brivido: arriva l’Atalanta, per riportarsi a -1 dalla vetta

Contro la bestia nera Atalanta, la Fiorentina senza Beloko e Gillekens vuole avvicinare la vetta delle classifica

di Redazione VN

A Firenze decisamente aria di big match: questa mattina si sfidano Fiorentina e Atalanta Primavera, prime della classe distanziate da quattro punti ma accomunate dalla volontà di rimanere nelle posizioni che a fine anno garantirebbero l’accesso alle finali scudetto. Le formazioni che scenderanno in campo saranno le più competitive, nonostante i viola debbano fare i conti con due assenze pesanti: out Beloko, espulso domenica nei minuti di recupero, e Gillekens. A centrocampo scalda i motori Hanuljak, mentre dietro dovrebbe giocare uno tra Dutu e Gelli, con Simonti possibile outsider adattato. Come scrive La Nazione, contro i nerazzurri (che a livello Primavera non vincono a Firenze addirittura dall’ottobre 2007) una vittoria permetterebbe ai ragazzi di Bigica di portarsi a -1 dal primo posto e di superare in un sol colpo Roma e Torino.

vnconsiglia1-e1510555251366

Progetto giovani e strutture, ma anche Pioli, Chiesa e il futuro di Corvino: le linee guida della Fiorentina

Muriel, un doppio obiettivo per interrompere il mini digiuno in campionato

0 Commenta qui

Inserisci qui il tuo commento

Recupera Password

accettazione privacy