Veretout: “Napoli? La Fiorentina può battere chiunque. Coppa Italia grande opportunità”

Veretout: “Napoli? La Fiorentina può battere chiunque. Coppa Italia grande opportunità”

Dalla lotta per l’Europa a Muriel e Chiesa e non solo: Veretout a 360° a La Gazzetta dello Sport

di Redazione VN

Il centrocampista della Fiorentina, Jordan Veretout, ha rilasciato un’intervista a La Gazzetta dello Sport. Riportiamo alcuni passaggi:

Siamo in gruppo e vogliamo restarci. Ecco perché abbiamo bisogno di tre punti contro la squadra di Ancelotti. E’ difficile, ma non impossibile. La Fiorentina che ha vinto 7 a 1 in Coppa Italia contro la Roma può battere chiunque. La Coppa Italia? Da una vita il club viola non alza un trofeo. Anche io sogno di vincere finalmente qualcosa di importante. La Coppa è una grande opportunità anche se l’Atalanta è un’avversaria temibile. La squadra di Gasperini è un condensato di muscoli e potenza. Muriel?Lui parte in velocità palla al piede, salta tutti e fa gol. Vi sembra poco? Ha anche un’altra qualità: ama dialogare con i compagni. Può inventare un assist in qualsiasi momento. Chiesa cresciuto grazie a Muriel? A Federico tutti chiedevano più gol. Bene, ne ha segnati sette nelle ultime cinque gare. Lui è un fenomeno. Davanti alla porta è diventato un killer. E quando calcia da lontano partono delle fucilate. Arrivare in Europa? Ci proveremo con tutte le nostre forze ma il livello è più alto rispetto anche all’ultimo campionato.

vnconsiglia1-e1510555251366

Ancora Veretout: “Atalanta-Fiorentina da anticipare”. Poi esalta Pioli

Pezzella suona la carica: “Faremo una grande gara col Napoli”. Poi parla di Hamsik, Astori e Coppa Italia

0 Commenta qui

Inserisci qui il tuo commento

Recupera Password

accettazione privacy