Valcareggi: “Chiesa ceduto per 60-70 milioni, accompagniamolo ad andare via”

Valcareggi: “Chiesa ceduto per 60-70 milioni, accompagniamolo ad andare via”

Il parere dell’agente di mercato Furio Valcareggi

di Redazione VN

Ospite negli studi di Radio Bruno Toscana, il procuratore Furio Valcareggi ha parlato così del momento della Fiorentina:

Chiesa andrà via per 60-70 milioni, Federico sta facendo bene alla Fiorentina, dobbiamo accompagnarlo ad andare via, deve giocare in squadre come il Bayern Monaco. E poi: perché non è capitano? Chiesa è il nostro orgoglio. Il gruppo decida di affidargli la fascia.

Lazio-Fiorentina? Il nostro problema è Pjaca. Gli diamo tempo fino a dicembre, ma diamogli sempre una maglia da titolare. Trovi la chiave per giocare bene. Se non dovesse cambiare, vada a fare una giratina. Escludo che il problema sia fisico perché il ginocchio operato è più forte di quello naturale. Va stimolato.

Fiorentina più cinica? Che vuol dire? Abbiamo avuto delle fasi meno fortunate, ma la classifica è ancora incoraggiante. Col Cagliari stravinciamo e col Torino non perdiamo.

Lafont? E’ un portiere fortissimo, anche se l’ho visto troppo poco impegnato. In quelle poche situazioni non ha fatto bene. Cerofolini? Il suo futuro a Firenze potrebbe avere qualche nube. Dovremo andare via, alla Fiorentina ci sono troppi giocatori bravi, a meno che non dimostri di essere il migliore.

Se la Fiorentina ha bisogno di un altro attaccante a gennaio? Sì, attaccanti e centrocampisti non sono mai troppi.

vnconsiglia1-e1510555251366

Chiesa, la caccia è aperta: Firenze si prepara a un’estate di fuochi d’artificio

Benassi: “Vogliamo migliorare la classifica dell’anno scorso, non ci siamo mai nascosti. L’errore con la Lazio…”

14 Commenta qui

Inserisci qui il tuo commento

  1. Kewell - 1 settimana fa

    Se si potesse cedere te anche a gratis ci metterei io i soldi per la benzina per accompagnarti…

    Rispondi Mi piace Non mi piace
  2. Unsenepoppiu - 1 settimana fa

    Io sono per accompagnare Valcareggi fuori dal vinaio.

    Rispondi Mi piace Non mi piace
  3. massimo_383 - 1 settimana fa

    Vi ostinate a fare interviste al signor Valcareggi procuratore di giocatori e quindi in palese conflitto di interessi quando parla di giocatori della Fiorentina. Ma soprattutto quello che colpisce nelle sue interviste è l’assoluta mancanza di lucidità, sembrerebbe in preda a un’euforia eccessiva. Prima dice di “accompagnare” Chiesa a una sua possibile vendita e poi si richiede la sua nomina a capitano. Facciamo capitano che si pensa che dovrà presto essere venduto?! Dobbiamo essere orgogliosi del fatto Chiesa gioca nella Fiorentina e che presto sarà venduto ad alte cifre?! C’è ormai una tendenza deprimente nel giornalismo nostrano ad entusiasmarsi per le possibili plusvalenze, per il fatto che un nostro giocatore venga richiesto da più club. Un tempo si faceva quadrato per difendere i nostri migliori giocatori, ma oggi….sono cambiati i tempi

    Rispondi Mi piace Non mi piace
    1. Saverio Pestuggia - 1 settimana fa

      Vorrei solamente precisare che le parole di Valcareggi non sono frutto di nostre interviste ma di interventi radiofonici a Radio Bruno.

      Rispondi Mi piace Non mi piace
  4. fioraio62 - 1 settimana fa

    complimenti x l’italiano.. siete pure un sito che parla di firenze e della fiorentina.. ribadisco firenze culla della lingua..accademia della crusca.. e voi dovreste essere un attimino piu forbiti rispetto alla massa.. come dice il buon Gasperini…siete diseducativi… lettori si scrive accompagniamolo.. mi raccomando

    Rispondi Mi piace Non mi piace
    1. Saverio Pestuggia - 1 settimana fa

      Dal vocabolario Treccani
      “La grafia accompagnamo è sconsigliabile, anche se è molto diffusa, non soltanto nei temi scolastici, ma anche nei giornali e in rete – e si trova anche in qualche libro d’autore… -. La grafia corretta della 1a persona plurale dell’indicativo presente del verbo accompagnare è accompagniamo. La i viene mantenuta perché fa parte della desinenzaverbale -iamo, come accade con altri verbi che terminano in -gnare, anche se non viene pronunciata e non serve alla corretta pronuncia del gruppo gn”.
      Deduco che non siamo i soli, grazie per il suo commento.

      Rispondi Mi piace Non mi piace
      1. Axel - 1 settimana fa

        A volte mi chiedo se non sia meglio evitare di far finta di essere dei professori per poter e dover criticare col rischio di ritrovarsi a fare una figura barbina…

        Rispondi Mi piace Non mi piace
        1. Saverio Pestuggia - 1 settimana fa

          Scusi cosa vorrebbe dire con questo suo commento?

          Rispondi Mi piace Non mi piace
      2. fioraio62 - 1 settimana fa

        Saverio (mi permetto di chiamarla col nome di battesimo).. il mal comune mezzo gaudio non gratifica.. a volte basta ammettere l’errore e finisce li..

        Rispondi Mi piace Non mi piace
        1. Saverio Pestuggia - 1 settimana fa

          Non volevo dire “se sbagliano gli altri lo possiamo fare anche noi”, non è certo una cosa bella. Solamente che la Treccani riferisce che viene usato spesso e che è errorino (sconsigliabile) che francamente io non avrei fatto. Comunque abbiamo corretto perché sicuramente la dizione giusta è con la i. Per il nome di battesimo ci mancherebbe, mica sono sul trono… P.S. commenti come questi sono sempre ben accetti

          Rispondi Mi piace Non mi piace
  5. Julinho - 1 settimana fa

    Redazione per favore smettete con questi articoletti da dopolavoro.
    Le polemiche non servono a nessuno. Non lanciamo sassi in piccionaia tanto per cercare solo di fare volume. Vediamo poi Chiesa cosa farà a suo tempo. Anche su Milenkovic stessa storia. Anche su altri giocatori fascine da accendere sotto i loro piedi. Francamente abbiamo bisogno di tranquillità, unità e di sostegno massimo alla squadra.
    Per quel che riguarda il Sog. Valcareggi forse lui non ha ben chiaro che se accompagnamo Federico ad andare via in tasca sua non entra nemmeno un euro. Quindi disgaziate sparate guascone e consone in toto al personaggio a parte, non ho capito se lo fa perché in modo ineccepibile la Fiorentina non ha considerato mai nemmeno di striscio i suoi modesti assistiti o se effettivamente lui e la Fiorentina siano su pianeti oppsti. Da censurare in toto.

    Rispondi Mi piace Non mi piace
  6. Violino - 1 settimana fa

    Ovvia si comincia!!!! Invece di pensare chi va preso a gennaio per risolvere le mancanze a centrocampo e le riserve per attaccanti, si parte con le chiacchiere di Chiesa a 70 milioni… di Milincovic che piace a Mouriño… tanto anche se vendono…. i milioncini si perdono nelle tasche….

    Rispondi Mi piace Non mi piace
  7. Il Viola di Gallipoli - 1 settimana fa

    Per favore!
    AccompagnIamolo con la I, non accompagnamolo.

    Rispondi Mi piace Non mi piace
    1. aurelianodamacondo - 1 settimana fa

      La grafia accompagnamo è sconsigliabile, anche se è molto diffusa, non soltanto nei temi scolastici, ma anche nei giornali e in rete – e si trova anche in qualche libro d’autore… -. La grafia corretta della 1a persona plurale dell’indicativo presente del verbo accompagnare è accompagniamo. La i viene mantenuta perché fa parte della desinenzaverbale -iamo, come accade con altri verbi che terminano in -gnare, anche se non viene pronunciata e non serve alla corretta pronuncia del gruppo gn. La 2a persona plurale dell’indicativo presente si scrive invece accompagnate senza i, perché la desinenza verbale è -ate. Ricordiamoci anche che la 1a persona plurale del congiuntivo presente va scritta accompagniamo e la 2a persona plurale del congiuntivo presente va scritta accompagniate (la desinenza verbale è -iate)

      Rispondi Mi piace Non mi piace

Recupera Password

accettazione privacy