Serie A: tutti i dettagli della sfida tra Fiorentina e Bologna

Serie A: tutti i dettagli della sfida tra Fiorentina e Bologna

Sabato al Franchi la Fiorentina affronta il Bologna. Le ultime sulle formazioni in campo

Commenta per primo!

Si giocherà sabato 16 settembre alle 18 il derby dell’Appennino, la storica sfida tra Fiorentina e Bologna. I viola di Pioli sono reduci dalla prima vittoria in campionato mentre il Bologna di Donadoni ferma la sua corsa con la sconfitta casalinga contro il Napoli dopo aver conquistato quattro punti nelle prime due giornate.

I viola hanno festeggiato la prima vittoria in campionato demolendo per 5 a 0 a domicilio un Verona apparso lontano parente della squadra che aveva dominato la scorsa Serie B. Confortanti i progressi mostrati dal punto di vista tattico e della tenuta difensiva, al netto della scarsa resistenza opposta dagli avversari. Quella vista al Bentegodi è stata una Fiorentina ottima che ha dimostrato di iniziare ad assimilare i concetti tattici del neo allenatore Pioli, da sempre fautore di un calcio lineare e verticale con pochi fronzoli.

L’avvio del match è stato straripante. Tre gol nei primi 24 minuti realizzati da Simeone, da Thereau su rigore e da Astori prima di una ripresa condotta col pilota automatico impreziosita dalla splendida punizione di Veretout e dalla rete di Gil Dias che ha fissato il risultato sul rotondo 5 a 0.

Niente da fare invece per il Bologna, prossimo avversario della Fiorentina nell’anticipo di sabato 16, che esce sconfitto per 3 a 0 da un Napoli molto cinico e lontano dai soliti standard di gioco. Un risultato troppo pesante per i rossoblu, capaci di impensierire i partenopei nel primo tempo con le invenzioni di Verdi e più volte vicini al vantaggio. Nella seconda frazione è però emerso il maggior tasso tecnico della squadra di Sarri, capace, grazie all’ingresso di Zielinski, di sbloccare il risultato con il sempre positivo Callejon, di raddoppiare con il solito Mertens e di mettere la partita in ghiaccio con la rete del centrocampista polacco.

Fiorentina e Bologna arrivano alla quarta giornata con due stati d’animo completamente opposti. Entusiasmo in casa viola dopo la prima vittoria e i progressi mostrati a livello di gioco; rammarico per il Bologna per la sconfitta troppo pesante con il Napoli che ha rallentato l’ottimo avvio di campionato. Entusiasmo a Firenze che convince i bookmakers di BetStars a considerare la squadra di Pioli come favorita e a quotare la vittoria dei toscani a 1.50 con il pareggio a 4.20 e il trionfo degli emiliani a 6.50. Pronostico all’apparenza chiuso anche se la partita si preannuncia molto combattuta.

Per ottenere la seconda vittoria in campionato, Pioli punterà ancora sul 4-2-3-1. In porta sicuro del posto Sportiello. Linea a 4 di difesa con Pezzella e Astori centrali e con Gaspar e Biraghi sulle fasce. Davanti al reparto arretrato la colonna Badelj e il positivo Veretout avranno il compito di rifornire di palloni giocabili il trio sulla trequarti composto da Chiesa, Benassi e Thereau. Terminale offensivo Giovanni Simeone, reduce dalla prima marcatura in campionato in maglia viola. Pronti all’ingresso dal primo minuto o a partita in corso anche Saponara, carico dopo aver risolto i problemi fisici ed Eysseric, talentuosissimo trequartista ex Nizza.

0 commenti

Commenta per primo!

Inserisci qui il tuo commento

Recupera Password

accettazione privacy