SCHEDA-VIDEO: Conosciamo Mario Suarez, la diga per Sousa

SCHEDA-VIDEO: Conosciamo Mario Suarez, la diga per Sousa

Muscoli ed esperienza, una vita nell’Atletico e un palmares ricco di trofei. Conosce già un giocatore viola…

di Redazione VN

E’ Mario Suarez il primo rinforzo a centrocampo della Fiorentina. Conosciamo meglio il centrocampista spagnolo classe 1987. Giocatore di grande fisico (188cm per 80kg), ha nell’interdizione e nell’aggressività le sue qualità migliori, ma se la cava discretamente anche con il pallone tra i piedi. La sua collocazione ideale è uno dei 2 mediani nel 4-2-3-1 ma può ricoprire perfettamente anche il ruolo di schermo protettivo per la difesa in un centrocampo a 3.

 

Una vita nell’Atletico Madrid, Mario Suarez Mata (questo il nome completo) è madrileno di nascita ed è cresciuto nel settore giovanile dei Colchoneros fin dall’età di 12 anni. L’esordio in prima squadra è arrivato nella stagione 2005/06, poi sono seguite due annate in prestito tra Valladolid e Celta Vigo. Nel 2008 il Maiorca lo acquista a titolo definitivo e Suarez disputa due stagioni da assoluto protagonista, spingendo l’Atletico ad esercitare nel 2010 il diritto di recompra. Tornato in biancorosso Mario Suarez è diventato un giocatore importante, tanto da collezionare circa 120 presenze ufficiali nei primi tre anni, contribuendo alla vittoria di una Europa League (giocando tutta la finale) e due Supercoppa Uefa (giocandone una da titolare). Nel suo palmares anche una Copa del Rey, una Supercoppa di Spagna e un titolo nella Liga, quello del 2013/14, la stagione in cui ha trovato un po’ meno spazio nella squadra di Simeone. Nell’ultima stagione Mario Suarez, pur non essendo un titolare fisso, ha collezionato ben 35 presenze ufficiali (segnando due reti), di cui 8 in Champions League (6 da titolare). In Nazionale non ha trovato molta fortuna, con solo 2 presenze dopo aver fatto tutta la trafila delle selezioni giovanili.

 

Curiosità: nel 2009/10 ha fatto coppia, in mezzo al campo, con Borja Valero che ritroverà nella Fiorentina. L’Inter ha corteggiato a lungo Mario Suarez nel mercato di gennaio ma alla fine Simeone pose il veto alla sua cessione. Di lui si era tornati a parlare in ottica nerazzurra anche in queste settimane ma la formula del prestito con diritto di riscatto non andava bene ai Colchoneros. Che adesso sembrano essersi convinti a sacrificarlo, pur di arrivare a Savic. Nella Fiorentina Suarez potrà rappresentare quel centrocampista di esperienza e muscoli che serve come il pane a Paulo Sousa.

 

Ecco Mario Suarez in azione:

https://youtu.be/ZluhIK93GHY?t=10s

 

 

SIMONE BARGELLINI

twitter @SimBarg

0 Commenta qui

Inserisci qui il tuo commento

Recupera Password

accettazione privacy