Sandrelli: “Chiesa parla da capitano vero, la Fiorentina è lui. Per trattenerlo serve Diego”

Sandrelli: “Chiesa parla da capitano vero, la Fiorentina è lui. Per trattenerlo serve Diego”

L’opinionista ha rilasciato alcune dichiarazioni sulla Fiorentina e su Federico Chiesa

di Redazione VN

In collegamento telefonico al Pentasport di Radio Bruno Toscana, Massimo Sandrelli è intervenuto per parlare del presente della Fiorentina e del futuro con una lente d’ingrandimento su Federico Chiesa:

“Questa Fiorentina mi diverte. Chiaro che sbaglia ma perchè è una squadra giovane e ancora incompleta. Mi piacerebbe sapere se questa squadra potrà crescere in futuro. Chiesa parla da capitano vero della Fiorentina, la sente sua. Magari poi un giorno andrà via, ma ad oggi lui è la Fiorentina. Abbiamo ritrovato un simbolo per Firenze e la Fiorentina. Oggi un giocatore può far più pressione ma mi piacerebbe pensare che questa squadra possa crescere nelle prossime stagioni senza snaturarla troppo.

Per trattenere Chiesa serve la presenza di Diego Della Valle che dica personalmente a Federico: “Il mio progetto è questo. Ci credi? Ci stai?”.

 

Violanews consiglia

 

Laurini e l’utopia dei novanta minuti: il part time forzato preoccupa

Faggiano fa chiarezza: “Fiorentina? Non ho parlato con nessuno, ma se succedesse…”

1 Commenta qui

Inserisci qui il tuo commento

  1. ziomario - 3 mesi fa

    Sandrelli ma come fai a dire che questa squadra ti diverte?SFV.

    Rispondi Mi piace Non mi piace

Recupera Password

accettazione privacy