Rialti per VN: “Babacar e un futuro, forse, non ancora scritto. Fiorentina non arrenderti”

Rialti per VN: “Babacar e un futuro, forse, non ancora scritto. Fiorentina non arrenderti”

L’editoriale per Violanews.com della firma del Corriere dello Sport-Stadio, Alessandro Rialti

di Alessandro Rialti

FIRENZE – Perché arrendersi alle voci imperanti? Babacar avrebbe già deciso con i suoi manager di aspettare il 2019, data finale del suo contratto con la Fiorentina, per andarsene a zero euro? Possibile, forse addirittura certo, però il 2019 è lontano e quindi il tempo residuo potrebbe essere usato per tentare un riavvicinamento, per provare ancora a camminare dalla stessa parte.

Khouma è un giocatore che, come diceva Prandelli, ha potenzialità illimitate, magari è altresì evidente che non sempre riesca a sfruttarle. Talvolta risulta irritante per l’atteggiamento in campo. Se volete per la «postura», termine usato da Montella per Ilicic. Sia come sia, Babacar è un centravanti che vede la porta. Dico subito, per evitare equivoci, che considero Simeone un piccolo campione: sette gol e quattro assist senza aver calciato punizioni o rigori non è roba da poco. Il Cholito è un combattente, ma questo non cambia il fatto che Babacar sia e possa continuare a essere una valida potenzialità della Fiorentina.

Magari proprio insieme al Cholito, in un futuro che veda una Fiorentina più forte, più solida, capace di sorreggere entrambi là davanti. Sogno? Forse, ma abbandonare così la partita mi pare davvero poco intelligente. Khouma vuol giocare, diciotto mesi di attesa per avere in mano il proprio cartellino non sono facili da passare. Che si tenti di riallacciare la vicenda, nell’interesse di tutti. Anche di questo senegalese che strappa applausi e rimbrotti, comunque figlio di un gol maggiore.

 

vnconsiglia1-e1510555251366

L’attacco: “Inaccettabile il comportamento di Babacar. Zero riconoscenza, pensa solo ai soldi”

9 Commenta qui

Inserisci qui il tuo commento

  1. mario - 9 mesi fa

    Dopo aver capito che non c’era stoffa per un 4231 siamo passati ad un 433 migliorando non poco. Adesso io la vedo cosi, per migliorare ancora dobbiamo poter usare anche un 352 o un 3412 ma ci mancano gli esterni a centrocampo senza dover adattare chiesa o altri. Senza far tanti voli basterebbe credere in questa squadra e utilizzare per migliorarla quei pochi soldi che ci dovrebbero essere d’avanzo senza chiedere nulla a nessuno sbolognando anche quei 2-3 che niente riescono a darci. Con Laxalt e Romulo avremmo esterni adeguati che ora ci mancano per poter stare 3 in difesa e completare con badel veretout benassi laxalt Romolo chiesa Simeone o anche badel veretout laxalt Romolo chiesa Simeone babacar

    Rispondi Mi piace Non mi piace
  2. Violanellevene - 9 mesi fa

    Concordo con Rialti. Io non lo cederei. A meno che non arrivi un’offerta che non si può rifiutare…

    Rispondi Mi piace Non mi piace
  3. giovi.nic_540 - 9 mesi fa

    Sono assolutamente d’accordo con Rialti. Se Babacar resta e non accetta offerte é perché spera ancora che gli sia data una vera possibilitá qui a Firenze. Ovvero che lo si scelga come titolare accanto a Simeone per almeno due o tre mesi. E a quel punto si potrá davvero tirare le somme sul suo valore. Non piace a nessuno dover sempre dimostrare in 30 minuti quello che si vale.

    Rispondi Mi piace Non mi piace
  4. maurizio - 9 mesi fa

    Babacar è un bidone di giocatore. Prende un milione e mezzo l’anno e schiere di decerebrati lo osannano…è proprio vero…se un son grulli un si vogliano….

    Rispondi Mi piace Non mi piace
    1. lor29 - 9 mesi fa

      Sarà anche un bidone, ma a giocare in questa squadre di mezze se@@e diventa un fenomeno anche lui.

      Rispondi Mi piace Non mi piace
      1. maurizio - 9 mesi fa

        Sicuramente lo stipendio ce l’ha da fenomeno…per il resto lasciamo perdere….

        Rispondi Mi piace Non mi piace
  5. Freddy - 9 mesi fa

    Babacar centravanti titolare!
    Il resto son chiacchiere, sennò fà bene ad andarsene a zero €.

    Rispondi Mi piace Non mi piace
  6. iG - 9 mesi fa

    Beh se si continua a far giocare un giocatore finito come thereou uno ceh cammina per il campo e non uno con una media minuti giocati gol segnati pazzesca non c”e piu’ nemmeno da questionare. Chiedetelo a Pioli che continua a giocare con un 4 3 3 e Thereou che e’ il modulo meno adatto per i giocatori che ha a disposizione. Se si prende un allenatore modesto tecnicamente ma sopratutto tatticamente poi si sta ai risultati. BABA e’ l’ uomo adatto a stare in un 3 – 5 – 2 insieme a Simeone. Anche un cieco che non ha mai giocato al calcio lo capirelle ma Pioli continua con il suo ridicolo modulo di gioco.
    Se avevi Mazzarri campione del 3 – 5 – 2 adesso avresti 10 punti in piu’ in classifica e un Baba che valeva 30 milioni ne sono sicuro.
    Beato Torino che hanno Cairo come presidente.

    Rispondi Mi piace Non mi piace
    1. Paolo - 9 mesi fa

      Mi permetto sig. IG, di risponderle direttamente. Spesso sono d’accordo con lei, ma volevo spendere due parole sul nostro mister. Se ricorda, noi volevamo come nuovo allenatore o Gianpaolo o Di Francesco, ma entrambi hanno rifiutato e in quel momento Mazzarri, aveva un contratto molto ricco in essere col Watford e non accettò nemmeno di parlare. Questo sig. IG, bisogna ricordarlo sempre. Venendo poi a Babacar, sbaglio o più e più volte, lei lo aveva battezzato ” spalla tonda “, mi premeva ricordarglielo. Saluti.

      Rispondi Mi piace Non mi piace

Recupera Password

accettazione privacy